Mercatino da Forte dei Marmi a Sori: giornata di shopping - Genova

Mercatino da Forte dei Marmi a Sori: giornata di shopping - Sori - Genova

16/01/2020

Sabato 1 febbraio 2020

Ore 07:00

TERMINATO

Genova - La Rotonda di Forte dei Marmi arriva a Sori, insieme alla convenienza dei saldi. Sabato primo febbraio 2020, il Versilia Style protagonista nel genovese con due consorzi: Il Mercatino da Forte dei Marmi, più giovane e glamour e Il Mercato del Forte, ricosciuto per la sua lunga tradizione. Dalle ore 7 del mattino, per tutta la giornata, appuntamento nel centro storico di Sori, con un'offerta merceologica di qualità, selezionata da operatori impegnati a valorizzare le eccellenze dell’artigianato toscano che ben interpretano il gusto ricercato e glamour del Versilia Style.

Genova - Si possono trovare pelletteria e borse, abbigliamento e accessori di tendenza, pregiata maglieria in cachemire, biancheria per la casa, capi in pelle e pellicce. Per residenti e non solo, quindi, tante occasioni con i saldi del Forte. Per ulteriori informazioni consultare la pagina Facebook Il Mercatino da Forte dei Marmi

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 27/02/2020 alle ore 23:50.

Potrebbe interessarti anche: Fiera Primavera di Genova 2020: date e orari per fare shopping, dal 27 marzo al 5 aprile 2020 , Mercato Europeo 2020 in piazza della Vittoria: street food, artigianato e shopping, dal 16 aprile al 19 aprile 2020 , Cargo Market: stand di artigianato, musica e arte nel centro storico, dal 7 marzo al 8 marzo 2020 , Book Market alla Libreria Bookowski: libri da 1 a 3 euro, il mercatino, 28 febbraio 2020

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Allerta Coronavirus Attenzione! Se vi trovate in una delle regioni in cui vige l'ordinanza riguardante l'emergenza Coronavirus, ricordiamo che tutti gli eventi in programma dal 24 febbraio al primo marzo 2020, sono annullati. Per ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente gli organizzatori dei singoli eventi.