Jazz'n Breakfast 2020, domeniche in musica con colazione in teatro - Genova

Jazz'n Breakfast 2020, domeniche in musica con colazione in teatro - Teatro Gustavo Modena - Genova

13/01/2020

Fino a domenica 5 aprile 2020

Ore 09:30

© Enrico Rolandi 2017

Genova - Il piacere di una colazione in teatro e il ritmo della musica jazz. Dopo il successo ottenuto nelle precedenti edizioni, torna Jazz’n’breakfast, la rassegna musicale curata da Rodolfo Cervetto in collaborazione con Gezmataz e Louisiana Jazz Club. Quattro gli appuntamenti in programma la domenica mattina alla Sala Mercato del Teatro Modena, nelle giornate di domenica 26 gennaio, 23 febbraio, 22 marzo e 5 aprile, per viaggiare nell’universo jazz.

Genova - Tra gli ospiti Philippe Petrucciani, nel concerto dedicato al fratello Michel (26 gennaio), e Dado Moroni che, insieme a Simona Bondanza, Dino Cerruti, Stefano Riggi e Rodolfo Cervetto, porterà a spasso attraverso la storia del jazz (22 marzo). Cachoeira è invece un progetto interamente dedicato alla musica brasiliana, protagonista la voce di Tiziana Bagetta (23 febbraio). Chiude la rassegna il debutto della Paganini Big Band, nuova orchestra jazz del Conservatorio di Genova, diretta da Paolo Silvestri.

Genova - I quattro appuntamenti danno al pubblico una panoramica della storia del jazz, grazie anche alla partecipazione del musicologo Guido Festinese. Come di consueto i concerti iniziano alle ore 10.30, mentre il bar del Teatro è aperto dalle ore 9.30 per le colazioni (concerto + colazione a 7 euro).

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 28/02/2020 alle ore 19:30.

Potrebbe interessarti anche: Montrose Trio, 16 marzo 2020 , David Garrett in concerto: Unlimited Live 2020, 28 ottobre 2020 , The King's Singers, 4 maggio 2020 , Grigory Sokolov, 11 maggio 2020

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Allerta Coronavirus Attenzione! Se vi trovate in una delle regioni in cui vige l'ordinanza riguardante l'emergenza Coronavirus, ricordiamo che tutti gli eventi in programma dal 24 febbraio al primo marzo 2020, sono annullati. Per ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente gli organizzatori dei singoli eventi.