David Grossman a Genova: presentazione di La vita gioca con me

David Grossman a Genova: presentazione di La vita gioca con me - Teatro Gustavo Modena - Genova

04/12/2019

Mercoledì 11 dicembre 2019

Ore 20:30

© Claudio Sforza

TERMINATO

Genova - La storia di un amore estremo e di una ferita che si propaga per tre generazioni è al centro del libro La vita gioca con me di David Grossman, recentemente pubblicato in Italia da Mondadori (traduzione di Alessandra Shomroni). Lo scrittore israeliano, riconosciuto come una delle voci più potenti della letteratura contemporanea, presenta il nuovo romanzo a Genova nella serata di mercoledì 11 dicembre 2019, al Teatro Gustavo Modena, alle ore 20.30 (ingresso libero), accompagnato da Alessandro Zaccuri, giornalista e critico letterario di Avvenire. La serata è arricchita dalle letture dell’attore Giorgio Scaramuzzino.

Genova - La vita gioca con me è una saga familiare narrata da Ghili, figlia di Nina e Rafi e nipote di Vera. Il novantesimo compleanno di quest’ultima è l’occasione per riunire tutta la famiglia e ripercorrere le tappe delle loro esistenze travagliate. Per l’occasione torna a casa anche Nina, tra l’euforia di sua madre, la rabbia di sua figlia e l’adorazione di Rafi, che continua ad amarla nonostante la sua fuga perenne. Nina è nata dall’amore tra Vera, ebrea cresciuta in una cittadina jugoslava ai confini dell’Ungheria, e il serbo Milos.

Genova - Ma quando quest’ultimo, arrestato con l’accusa infondata di essere una spia stalinista, si uccide, Vera, per non tradire la memoria del marito scegliere la prigionia e viene mandata in un gulag sull’isola di Goli Otok, destinata da Tito ai prigionieri politici, e qui trascorre tre lunghi, orribili anni, mentre la piccola Nina resta di fatto senza genitori, crescendo allo sbando, ribelle e tormentata. Accompagnate da Rafi, nonna, figlia e nipote decidono di tornare nel luogo che ha segnato la vita di tutte loro. Il viaggio sull’isola di Goli Otok, documentato da Ghili con una video-camera, farà riemergere i segreti del passato, trasformandosi in una drammatica resa dei conti, ma offrirà loro la catarsi attraverso cui ritrovare l’equilibrio familiare, che sembrava irrimediabilmente compromesso.

«Questo libro si ispira alla vicenda di una persona reale, che me l’ha raccontata a spizzichi e bocconi durante vent’anni e che mi ha dato il permesso di scriverla e di immaginarla - spiega David Grossman - È una storia di orrore, amore e grazia, come solo le famiglie sanno creare».

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 21/01/2020 alle ore 19:37.

Potrebbe interessarti anche: Letture che Aguzzano la Mente: presentazioni di libri, fino al 7 maggio 2020 , Marco Francalanci presenta La busta gialla, 25 gennaio 2020 , Gli anni Venti in Italia. L'età dell'incertezza, la mostra al Ducale , fino al 1 marzo 2020 , Il Barbiere di Siviglia, fino al 21 gennaio 2020

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.