Moun: spettacolo tra abbandono, adozione e serenità - Genova

Moun: spettacolo tra abbandono, adozione e serenità

08/10/2019

Domenica 19 gennaio 2020

Ore 16:00

Acquista biglietti

Genova - Ai genitori di Moun, il loro paese, in preda alla follia della guerra, sembra non offrire nessun futuro. Con un atto disperato decidono di consegnare la loro unica figlia al mare, nella speranza di una vita migliore.  Lo spettacolo affronta con serenità un tema delicato. La leggerezza poetica è resa sulla scena da immagini d’ombra dai toni pastello, da una suggestiva colonna sonora e dall’idea drammaturgica di mettere una famiglia di gattini al centro di questo viaggio.

Genova - Moun attraversa l’oceano dentro una scatola di bambù e arriva al di là del mare, dove su una spiaggia un’altra coppia la trova, la porta in salvo e l’adotta. Moun cresce così in una famiglia che la ama, circondata da fratelli e sorelle. Arriva però il giorno in cui le sono rivelate le sue vere origini e Moun si trova a fare i conti con la propria storia… Moun è una storia che nonostante tratti temi forti come l’abbandono, l’adozione, la nostalgia e la costruzione di sé, trasmette un senso di grande serenità. La sua forza consiste proprio nel contrasto tra la gravità dei temi trattati e la grande leggerezza con cui sono enunciati. Questa leggerezza poetica è resa sulla scena da immagini d’ombra dai toni pastello, acquerellati, e da ritmi calmi e distesi, che donano un’atmosfera di pace che informa tutta l’azione scenica e anche la recitazione.

Potrebbe interessarti anche: Il Trovatore, dal 22 novembre al 1 dicembre 2019 , Turandot, fino al 10 maggio 2020 , Il Barbiere di Siviglia, fino al 21 gennaio 2020 , Romeo and Juliet (are dead), dal 3 marzo al 5 marzo 2020

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.