Confessionali, mostra fotografica di Fulvio Magurno - Genova

Confessionali, mostra fotografica di Fulvio Magurno - Galleria Capoverso - Genova

01/10/2019

Fino a sabato 30 novembre 2019

Genova - Un corto-circuito sensoriale restituisce, attraverso la visualità di un defilé serrato d’immagini, il fruscio sibilante dell’inaudibile. Ecco presentarsi un corpus fotografico di venti opere in bianco e nero, su carta, firmato Fulvio Magurno, intitolato Confessionali, nome del capo d’arredo ligneo introdotto nelle chiese cattoliche dal cardinale Carlo Borromeo a metà del Cinquecento. L’artista, nel titolo, ricorre all’uso della figura retorica della sineddoche, indicando il luogo in cui accade la confessione, circoscritto e focalizzato fotograficamente nella sola parte della grata metallica, capo di imputazione. La mostra è inaugurata giovedì 3 ottobre, alle ore 18, presso Capoverso Arte Contemporanea Eventi - Genova (Piazza San Matteo 16), ed è visitabile fino al 30 novembre 2019.

Genova - Potenti epiteti con cui li definisce Enrico Testa nel suo intenso poema dedicato a Fulvio Magurno e alla sua opera. Non è infrequente che noti scrittori come Antonio Tabucchi, Nico Orengo, Maurizio Maggiani, Enrico Testa, appunto, intessano narrazioni o liriche sui lavori di questo artista. 

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 18/11/2019 alle ore 23:37.

Potrebbe interessarti anche: Cinepassioni. Storie di immagini e collezionismo in mostra, fino al 19 gennaio 2020 , Gli anni Venti in Italia. L'età dell'incertezza, la mostra al Ducale , fino al 1 marzo 2020 , Amore Passione e Sentimento. Da Hayez a Cremona e Previati, la mostra, fino al 6 gennaio 2020 , Bernardo Strozzi (1582/1644). La conquista del colore, mostra, fino al 12 gennaio 2020

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.