Electropark Festival 2019 tra Prè e Porto Antico - Genova

Electropark Festival 2019 tra Prè e Porto Antico - Prè e dintorni - Genova

18/07/2019

Fino a sabato 19 ottobre 2019

TERMINATO

Genova - Diciotto artisti da dieci paesi del mondo, undici live tra cui due prime italiane e un debutto mondiale. Un nuovo percorso tra sonorità elettroniche globali e valorizzazione del tessuto urbano genovese, con artisti di calibro internazionale. Da mercoledì 16 a sabato 19 ottobre 2019 torna Electropark 2019: il programma, festival di musica elettronica e sperimentazione artistica dedicato ai più recenti sviluppi delle performing arts in scena tra il quartiere di Prè e il Porto Antico. Svelati i primi protagonisti dell’ottava edizione: lo statunitense Rrose, i britannici Andrew Weatherall e Giant Swan, la giapponese Tomoko Sauvage con la francese Emmanuelle Parrenin e l’italiano Alberto Barberis.

Genova - Un programma musicale impreziosito da un palinsesto di approfondimenti, talk e percorsi in grado di dare vita ad un’offerta culturale ampia e trasversale, che riflette l’apertura tipica della città di mare e del suo orizzonte. Portando in primo piano il mare, a partire dal rinnovamento della veste grafica e dall’hashtag individuato per questa ottava edizione che Electropark intende dare voce a quella naturale vocazione alla scoperta che ha caratterizzato Genova nei suoi trenta secoli di storia, rappresentando anche un’occasione irripetibile per riscoprire una città unica al mondo per fascino e storia.

Genova - Il programma della rassegna è sul sito di Electropark 2019. Un programma musicale unico quello di Electropark 2019, impreziosito da talk e percorsi. Il 4 e il 5 ottobre 2019 prende il via il Genoa Soundscape Project, workshop itinerante di field recording con l’obiettivo di esplorare e catturare le voci dei luoghi più rappresentativi del festival, tra Pré, Maddalena e Porto Antico. Una volta registrate i suoni del Centro Storico, sarà creata un’inedita mappa sonora del capoluogo ligure accessibile dal 16 al 19 ottobre attraverso codici QR posizionati lungo il percorso urbano. Il progetto è curato da Rilandi Marti in collaborazione con Code War e Open Vicoli. 

L’ottava edizione di Electropark vede arrivare a Genova artisti del calibro di Andrew Weatherall (Regno Unito), Rrose (Stati Uniti), Giant Swan (Regno Unito), Tomoko Sauvage & Emmanuelle Parrenin (Giappone/Francia), Alberto Barberis (Italia), RAMZi (Canada), Sculpture (Regno Unito), Zenker Brothers (Germania), Stenny (Italia), Piezo (Italia), Jamal Moss a.k.a Hieroglyphic Being (Stati Uniti), Evelina Domnitch (Bielorussia/Olanda), Dmitry Gelfand (Russia/Olanda) e William Basinski (Stati Uniti). 

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 14/11/2019 alle ore 13:16.

Approfondisci con: Electropark Genova 2019, il festival di musica elettronica e arti visive: programma ,

Potrebbe interessarti anche: Pietre Sonore 2019, concerti itineranti: il programma, fino al 16 novembre 2019 , Montrose Trio, 16 marzo 2020 , Nek in concerto - Il mio gioco preferito tour, 23 dicembre 2019 , The King's Singers, 4 maggio 2020

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.