MangiaForte 2019, nuova data della passeggiata gastronomica tra i forti di Genova

MangiaForte 2019, nuova data della passeggiata gastronomica tra i forti di Genova - Campi di Sant'Olcese - Genova

22/05/2019

Domenica 23 giugno 2019

© MuseidiGenova.it

TERMINATO

Genova - Rinviata la precedente data causa maltempo, il nuovo appuntamento con il MangiaForte 2019 è previsto per domenica 23 giugno 2019. Per chi ha acquistato i biglietti, il biglietto è valido per la nuova data del 23 giugno. Per chi non potesse partecipare, ecco le due alternative:

  • cedere il biglietto;
  • il biglietto sarà valido per l'edizione MangiaForte 2020.

Genova - Per entrambe le alternative, è necessaria una comunicazione scritta dal proprietario del biglietto agli organizzatori dell'evento entro le 12 del giorno prima della nuova data. La comunicazione può essere fatta tramite e-mail. Nella quale devono essere comunicati nome, cognome, numero di cellulare e mail del sostituto. L'oggetto della mail deve essere Sostituzione biglietto. È gradita una mail di conferma di partecipazione anche da chi potesse anche nella data alternativa. Non sono in vendita ulteriori biglietti.

Genova - Veniamo ora alla manifestazione. Si tratta dell'unico evento enogastronomico a tappe lungo i sentieri dei Forti di Genova. Dopo il successo degli scorsi, la Consulta Giovanile di Sant'Olcese, in collaborazione con le associazioni locali e l'Ente comunale ha ufficialmente aperto le iscrizioni per la MangiaForte 2019, in programma domenica 19 maggio 2019, per tutta la giornata. Questa nuova edizione accompagna alla scoperta di numerose novità, ideate per apprezzare ancor più il patrimonio storico, gastronomico e paesaggistico dell'area dei Forti di Genova.

Il costo per l'iscrizione è di 22 euro per gli adulti (di cui 2 euro per cauzione bicchiere mangiaforte) e di 17 euro per i bambini dai 7 ai 12 anni. Gratuito per bamnini fino ai 6 anni. Questo il link per iscriversi alla MangiaForte 2019. Cliccare sull'icona iscriviti, quindi registrarsi al portale e seguire le istruzioni per il pagamento e l'inserimento dei dati. Info e aggiornamenti sulla pagina Facebook MangiaForte 2019, oppure scrivendo a questa e-mail.

Percorso

La registrazione degli iscritti (dalle ore 9.30 alle 11.30) e la partenza avviene in prima mattinata, presso la località Campi di Sant'Olcese (presso la stazione del Trenino di Casella). A tutti i partecipanti è consegnato un kit di benvenuto. Novità 2019: ci si spinge oltre il Forte Puin, arrivando alle mura del Forte Sperone, attraversando un percorso più ricco, meno impervio ed accessibile a tutti. Il percorso, per un totale di 10 km, è intervallato da sei tappe, dove verranno servite specialità, bevande e prodotti del territorio ligure. L'arrivo è previsto nel campo da calcio di Casanova di Sant'Olcese, dove c'è la festa e la tappa culinaria finale. Il percorso è stato ideato per essere percorribile da grandi e piccini, senza grosse difficoltà. Si consiglia un paio di scarpe da trekking per affrontare i vari tratti di sentiero.

Cibo

Il cibo è assolutamente protagonista nella MangiaForte 2019, vuole essere valorizzato ed apprezzato proprio come il patrimonio storico e paesaggistico del nostro entroterra. Sono selezionati prodotti tipici, a chilometro zero e di qualità. Nel menù:

  • Focaccia e vino bianco
  • Formaggi dell'azienda agricola Forte Diamante
  • Crostini con lardo dell'azienda agricola Anidagri di Rezzoaglio
  • Miele dell'apicoltura Dolce ronzio di Sant'Olcese
  • Corochinato e stuzzichini
  • Torte salate genovesi
  • Tris di salumi di Sant'Olcese
  • Cuculli fritti
  • Asado e Polenta
  • Dolce

Animazione ed eventi

MangiaForte 2018 proporrà ai partecipanti animazione ed eventi paralleli, per completare al meglio una giornata in mezzo al cibo e alla natura. L'organizzazione ha deciso di utilizzare per l'evento posate e piatti biodegradabili, in modo da rendere la manifestazione ad impatto ambientale zero. Durante il percorso ci sarà animazione per grandi e piccini curata dall'associazione Mbam’baye, con i suoi animali da soma. Sarà presente anche l'associazione Band degli orsi dell'Ospedale Gaslini, che con trucchi e travestimenti renderanno speciale la giornata. Presso la tappa finale a Casanova di Sant'Olcese, saranno presenti un palco dove si esibiranno varie realtà musicali, il mercatino agricolo a chilometro zero e varie stand di hobbysti.

Concorso e novità

Quest’anno grazie alla collaborazione con Cittadini Sostenibili, ci saranno alcuni punti informativi dove parlare di ambiente e sostenibilità per scoprire soluzioni e pratiche virtuose per impattare meno sul nostro territorio. Cittadini Sostenibili è un progetto nato a Genova nel 2017, con la finalità di promuovere comportamenti e scelte sostenibili in termini ambientali, sociali ed etici. Le attività del gruppo sono volte a sensibilizzare: decisori politici, cittadini e terzo settore.

Come raggiungere l'evento

La partenza dell'evento sarà situata presso la stazione "Campi" del Trenino di Casella. Si consiglia di utilizzare questo mezzo di trasporto per raggiungerlo, soprattutto per chi proviene da Genova, in quanto i parcheggi nei dintorni dell'evento saranno limitati. Per gli orari del treno: sito Ferrovia Genova Casella.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 16/10/2019 alle ore 21:25.

Potrebbe interessarti anche: Menu del Timoniere alla Trattoria Paradiso di Nervi, fino al 31 dicembre 2019 , Menu Turistico alla Trattoria Paradiso di Nervi, fino al 31 dicembre 2019 , Menu del sabato a 14 euro alla Trattoria Paradiso di Nervi, fino al 28 dicembre 2019 , Menu Pranzo del lavoratore alla Trattoria Paradiso di Nervi, fino al 30 dicembre 2019

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.