Val Gargassa Fantasy: escursione tra canyon, laghetti e pareti rocciose - Rossiglione - Genova

13/05/2019

Domenica 19 maggio 2019

Ore 10:15

TERMINATO

Genova - Domenica 19 maggio 2019 ritorna l'appuntamento con l'escursione in Val Gargassa insieme a Escursionismo Liguria e le guide ambientali escursionistiche Davide Costa e Stefano Spadacini, dopo il grande successo dello scorso weekend. Il ritrovo è presso il campo Sportivo di Rossiglione, alle ore 10.15 (evento sold-out e ripetuto la domenica successiva). Si seguono le pieghe del tempo, alla scoperta di un paesaggio quasi irreale, in stile Far West.  Questa escursione nel Parco del Beigua, attraverso il canyon del Rio Gargassa, è un'avventura tra rocce, colori, vecchi e piccoli centri abitati della Val Gargassa e laghetti. A metà percorso, infatti, si incontra Veirera, antico centro di lavorazione del vetro, oggi abbandonato.

Genova - La giornata non termina con il ritorno alle macchine dopo il trekking: la tappa successiva è Masone, importante centro di lavorazione del ferro. Ad aspettare i partecipanti il Museo del Ferro di A. Tubino. L’amministrazione comunale ha allestito nel convento degli Agostiniani, questo interessante museo ricostruendo l’ambiente di lavoro di allora. Ora le info utili per partecipare all'escursione Val Gargassa Fantasy:

  • Iscrizione obbligatoria a questa e-mail (escursionismoliguria@gmail.com), specificando i seguenti dati: nome, cognome, data di nascita enumero di cellulare. In caso di rinuncia, si prega di avvertirci tempestivamente. L'evento è sold-out (per questo l'escursione si ripete domenica 18 maggio).
  • Pranzo al sacco;
  • Difficoltà: E = Escursionistico;
  • L’itinerario richiede una certa esperienza in montagna, oltre a calzature ed equipaggiamento adeguati. Bisogna essere discretamente allenati alla camminata: c’è un breve tratto orizzontale, lungo circa 8 metri, che attraversa un punto esposto: la traccia è larga e per sicurezza è stato predisposto un corrimano fisso. Dislivello: 250 metri circa;
  • Durata della camminata: 3 ore circa, non comprensive delle soste con le spiegazioni delle Guide; rientro alle auto fine escursione previsto per le 15.30-16 circa; rientro alle auto fine visita Museo del Ferro (facoltativo) previsto per le 17.30 circa. Equipaggiamento consigliato: abbigliamento da trekking e scarponi.
  • Come arrivare. In auto da sud: Autostrada A26 Genova-Alessandria, uscita Masone, segue SP456 per Campoligure, superata Rossiglione bivio per SP64 verso il Tiglieto: dopo 1,8 chilometri prendere a sinistra la strada per il Campo Sportivo, parcheggi liberi. Questo è il link di google maps: Link di google maps. In auto da nord: Autostrada A26 Genova-Alessandria, uscita Ovada, segue SP170 e SP456 del Turchino, direzione Rossiglione. Prima di entrare nel borgo, bivio a destra per SP64 verso il Tiglieto: dopo 1,8 chilometri prendere a sinistra la strada per il Campo Sportivo, parcheggi liberi. Link di google maps. In treno: linea ferroviaria Genova-Acqui-Asti, Stazione FS Rossiglione. In questo caso bisogna prendere accordi precisi per venirvi a prendere in stazione (c’è un treno che arriva in stazione alle 10.05).

Itinerario

Genova - Dal parcheggio inizia il Sentiero Natura che fiancheggia il campo di calcio, per poi entrare nella zona del conglomerato, dove il torrente Gargassa ha scavato una forra aspra e suggestiva. Scavalcato un piccolo affluente si accede ad una bella radura per poi progredire sulla roccia, ai piedi delle ripide pareti di conglomerato che si stringono a formare la gola dove nei punti più esposti il passaggio è facilitato da passerelle di legno. Risalendo il corso d’acqua si oltrepassa un curioso sperone di roccia soprannominato Muso del Gatto.

Oltre una strettoia, il sentiero si addolcisce e s’insinua nel bosco di latifoglie, diretto al paese abbandonato di Veirera, toponimo che tradisce l’antica attività di produzione del vetro. Si sale ora verso la Rocca dei Corvi e passo dopo passo attraverseremo una spettacolare bastionata di conglomerato nero con licheni gialli: un breve tratto orizzontale, lungo circa 8 metri, attraversa un punto esposto, la traccia è larga e per sicurezza è stato predisposto un corrimano fisso. Questo sentiero porta ad un punto panoramico che regala un bellissimo punto panoramico su questo paesaggio che ricorda la frontiera americana del West. Si scende ora nella pineta fino a un bosco seguendo la pista forestale e, oltrepassata Cascina Camilla, l’escursione ad anello si chiude presso il campo sportivo di Rossiglione. A questo punto ci trasferiremo in auto alla volta di Masone per la visita guidata al Museo del Ferro.

Enrico Bottino

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 23/05/2019 alle ore 23:09.

Potrebbe interessarti anche: Fioritura dei narcisi nel Parco dell'Antola, escursione a Pian della Cavalla, fino al 26 maggio 2019 , La ruota panoramica al Porto Antico, fino al 31 maggio 2019 , Fluo Run Genova 2019, la corsa notturna tra colori e musica, 22 giugno 2019 , Alla scoperta dell'Acquedotto Storico di Genova, trekking guidato, fino al 2 giugno 2019

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.