Corpi, mostra di Mario Rocca: la figura umana tra trasformazione e dissolvenza - Museoteatro della Commenda di Prè - Genova

27/02/2019

Fino a sabato 30 marzo 2019

Genova - Da mercoledì 6 a sabato 30 marzo 2019, il Museoteatro della Commenda a Genova ospita Corpi, la mostra personale di Mario Rocca, curata da Luciano Caprile e Claudio Castellini. Trenta pitture dell’artista chiavarese, affermato pittore, incisore e scenografo, sul tema della figura umana. Corpi dagli anni Settanta ad oggi in perenne enigmatica trasformazione e dissolvenza spaziale. Una continua aggregazione di forme che si sciolgono e si rinnovano in un dinamico dissolvimento.

Genova - All’inaugurazione, prevista martedì 5 marzo alle ore 17.30, insieme all’artista e ai curatori, partecipa Nicoletta Viziano Presidente Mu.MA. Mostra accompagnata da catalogo, con contributo della scrittrice Valeria Corciolani, organizzata da ConTemporary Gallery, in collaborazione con Mu.MA, Associazione Promotori Musei del Mare e della Navigazione e Cooperativa Solidarietà e Lavoro. Gli orari del Museoteatro della Commenda: da martedì a venerdì, dalle ore 10 alle 17, sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 19, lunedì chiuso. Info: 010 5573681.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 20/03/2019 alle ore 16:30.

Potrebbe interessarti anche: The Art of The Brick: a Genova la mostra con i mattoncini Lego, fino al 9 giugno 2019 , Da Monet a Bacon. Capolavori della Johannesburg Art Gallery al Ducale, mostra, fino al 24 marzo 2019 , Dragons, 100 draghi e rettili vivi in mostra al Museo di Storia Naturale, fino al 24 giugno 2019 , Cinepassioni. Storie di immagini e collezionismo in mostra, fino al 19 gennaio 2020

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Un viaggio a quattro zampe Di Charles Martin Smith Avventura U.S.A., 2019 L’avventura di Bella, un cane che intraprende un epico viaggio lungo 400 miglia per ricongiungersi con il suo amato padrone. Guarda la scheda del film