Cura di sé e felicità, dialogo con Tiziana Lazzari, con Roberto Serafini - Palazzo Ducale - Genova

Grandi Incontri

10/12/2018

Mercoledì 12 dicembre 2018

Ore 17:45

TERMINATO

Genova - Cura di sé e felicità, dialogo con Tiziana Lazzari, con Roberto Serafini, è in programmma mercoledì 12 dicembre 2018, alle ore 17.45, nella Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale. Modera l’incontro Cristina Querci. Uno degli obbiettivi dell’industria cosmetica è rendere la felicità accessibile, tramite emozioni, gesti, esperienze.

Genova - Roberto Serafini è Direttore generale | L’Oréal Luxe Italia e AD | Helena Rubinstein Italia Spa. Dopo alcune esperienze nell’area marketing di importanti aziende, entra nel 1993 in L’Oréal in Active Cosmetics Italia e nel 2001 inizia la sua esperienza internazionale con il brand Vichy per la Francia. Nel 2005 ritorna in Italia e nel 2011 accetta la sfida della direzione della divisione lusso, gestendo marchi come Lancôme, Yves Saint Laurent beauty, Giorgio Armani beauty, Biotherm e Kiehl’s. Incontro all'interno della rassegna La ricerca della felicità, a cura di Francesca Romana Recchia Luciani e Simone Regazzoni.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 21/01/2019 alle ore 21:02.

Potrebbe interessarti anche: Grande presepe meccanizzato 2018 a Masone: orari e mostre, fino al 10 febbraio 2019 , Festival dell'Oriente 2019 a Genova tra stand, spettacoli e gastronomia, dal 8 marzo al 10 marzo 2019 , Cirulla mon amour ai Luzzati: un torneo alla settimana, fino al 29 aprile 2019 , Acquario di Genova, i Mercoledì dei Genovesi d'inverno: biglietto a metà prezzo, fino al 13 marzo 2019

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Mathera Di Francesco Invernizzi Documentario Italia, 2018 Mathera è un film documentario dedicato alla Capitale della Cultura 2019. Voci autorevoli del mondo della storia dell’arte e dell’architettura si alternano alle testimonianze di chi ha scelto di vivere nei Sassi o di lavorarci. Ne emerge un quadro... Guarda la scheda del film