Mostra‑concorso dei presepi di Natale all'Oratorio di Mele - Oratorio di Mele - Genova

29/11/2018

Fino a sabato 19 gennaio 2019

© Facebook.com/oratoriomele

Genova - La Confraternita Sant'Antonio Abate di Mele, in occasione delle Festività Natalizie, organizza all'interno del settecentesco Oratorio un concorso di Presepi dedicato alle Scuole in concomitanza con una mostra che vede esposte opere private. L’Oratorio di Mele è aperto alle visite dalle 15 alle 18.30 nei seguenti giorni: da martedì 25 dicembre 2018 a martedì 1 gennaio 2019; sabato 5 e domenica 6 gennaio 2019; sabato 12 e domenica 13 gennaio 2019.

Genova - All'ingresso è distribuita una scheda per la votazione dei presepi in concorso eseguiti dalle Scuole. Sabato 19 gennaio 2019, in occasione dei festeggiamenti per la Festività Patronale, in Oratorio si svolgono le premiazioni dei concorsi: Vetrine in Mostra e Presepi per la Scuola (a seguito della S. Messa delle 20.30). In occasione della Mostra si possono ammirare le numerose opere d’arte di Ratti, Maragliano e le decorazioni a stucco di Cantone, da poco oggetto di un accurato restauro, custodite all'interno dell’Oratorio.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 17/01/2019 alle ore 08:36.

Potrebbe interessarti anche: Fulvio Roiter: Fotografie 1948-2007, mostra a Palazzo Ducale, fino al 24 febbraio 2019 , The Art of The Brick: a Genova la mostra con i mattoncini Lego, dal 12 marzo al 9 giugno 2019 , Da Monet a Bacon. Capolavori della Johannesburg Art Gallery al Ducale, mostra, fino al 3 marzo 2019 , Paganini Rockstar, come Jimi Hendrix: la mostra al Ducale, fino al 10 marzo 2019

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Suspiria Di Dario Argento Horror Italia, 1977 Banner, una ragazza americana, arriva in Germania per iscriversi alla famosa Accademia di danza di Friburgo ma la sera del suo arrivo, sotto una pioggia implacabile, accade qualcosa di strano... Guarda la scheda del film