Megu Megun: la cannabis terapeutica - Istituto il Baluardo - Genova

02/11/2018

Venerdì 14 dicembre 2018

Ore 20:30

TERMINATO

Genova - Megu Medun, u Megu chinna da u caregun è il  popolare detto genovese cantato da Fabrizio De André nella canzone Megu Megun, ovvero il medico medicone che scende dalla cattedra, richiama un concetto fondamentale: l'importanza del rapporto di fiducia tra medico e paziente. Per questo,  lo storico Istituto il Baluardo di Genova ha deciso di chiamare così una parte degli incontri previsti dal programma per celebrare i suoi 25 anni di attività nel campo della medicina diagnostica.

Genova - La serata, accompagnata da fugassa genovese e tisane della salute, tratta il tema Principi e motivazioni nell’utilizzo terapeutico della cannabis. Dall’analisi biologica della pianta e dei suoi principi attivi, all’approfondimento delle molteplici applicazioni nelle diverse patologie. Ne parla il dottor Marco Bertolotto, Specialista in Anestesiologia e Terapista del dolore, Asl 2 Savonese e Synlab Baluardo.

Genova - Ingresso gratuito, ma è necessario iscriversi allo 010 2466440 o via mail a info@ilbaluardo.it

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 19/03/2019 alle ore 03:13.

Approfondisci con: L'Istituto Baluardo compie 25 anni: tra appuntamenti gratuiti, open day e serate informative ,

Potrebbe interessarti anche: Zen-A 2019, fiera del benessere al Porto Antico con oltre 90 espositori, dal 23 marzo al 24 marzo 2019 , Massaggi shiatsu gratis alle persone coinvolte nel crollo del Morandi, fino al 30 marzo 2019 , Psicologia, meditazione, mindfullness: corso con Endofap Liguria, fino al 22 aprile 2019 , Impara a sentire il tuo corpo, seminario di anatomia esperienziale, fino al 9 giugno 2019

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Canova Di Francesco Invernizzi Documentario 2018 Ci sono dei luoghi comuni, dei "must", che vengono utilizzati per sintetizzare dei concetti, dei gusti, o delle narrazioni. In un certo ambito culturale, non per forza ricercatissimo o raffinato, per indicare qualcosa di classico, di bianco, di quieto... Guarda la scheda del film