Genova, le edicole di vico del Duca e di via Garibaldi si illuminano

Genova, le edicole di vico del Duca e di via Garibaldi si illuminano

Attualità Genova Mercoledì 28 dicembre 2022

Clicca per guardare la fotogallery

Genova - Nell'ambito del progetto del Comune di Genova a sostegno dell'attività dei Civ-Centri integrati di via per l'allestimento delle luminarie e degli addobbi natalizi, Il Civ Meridiana ha realizzato un'installazione temporanea volta ad animare un punto della nostra città dal profondo significato simbolico.

Sotto l'archivolto di Vico del Duca, proprio davanti a Palazzo Tursi, si trovano due edicole votive tristemente vuote. Il Civ si è rivolto pertanto a Ilaria Traverso, giovane ceramista del centro storico, per la creazione di due sculture in terracotta smaltata da apporre nel periodo natalizio all'interno delle medesime. Traendo ispirazione dal pregiato bassorilievo quattrocentesco raffigurante l'Adorazione dei Magi, opera di Elia e Giovanni Gagini di Via degli Orefici, la giovane artista genovese ha creato due sculture che ne ripropongono il tema. La Sacra famiglia è andata a occupare l'edicola di Levante e il gruppo dei Magi quella di Ponente.

Un sistema di Illuminazione a Led avvolge le due scene. L'installazione ha carattere temporaneo, ma l'idea del Civ Meridiana è quella di andare a ricollocare ogni anno, in concomitanza del periodo natalizio, le due opere, una sorta di Presepe di Strada che porta dunque luce e decoro in un punto così simbolico del centro storico di Genova da sempre ammirato da turisti e residenti. Il Palazzo delle Torrette, nel cui archivolto sono collocate le edicole, è oggi un edificio di proprietà comunale, ma venne costruito nel 1716 su commissione di Giovanni Andrea Doria, proprio a fungere da quinta scenografica e portale di ingresso dalla Strada Nuova, oggi Via Garibaldi, al centro storico medievale. Come Civ ci sembra dunque anche molto simbolico aver abbellito, seppure in modo temporaneo, questo accesso alla città antica, grazie al lavoro e alla creatività di una giovane artista e artigiana che ne anima il tessuto commerciale.

Ilaria Traverso, titolare del laboratorio Ceramiche Il Tornesino, ha frequentato il Liceo Artistico di Genova proseguendo poi gli studi artistici presso lo IED di Torino. Nei mesi immediatamente successivi al termine degli studi ha iniziato ad avvicinarsi alla ceramica. In particolare, ha avuto modo di approcciare il tornio presso il laboratorio “Ceramiche Il Tondo” di Celle Ligure e soprattutto alla Scuola di Ceramica di Albisola Superiore. Nel 2016 ha aperto il suo laboratorio nel centro storico di Genova nel quale da vita a progetti personali tanto quanto a richieste particolari dei clienti.

Si ringraziano Zeffirino Zali presidente del Civ, Lorenzo Bagnara Via Garibaldi 12 Lifestylestore, Ilaria Traverso del laboratorio "Ceramiche Il Tornesino", Alessandra Rouabhi di ARM S.R.L.S., Simona Cappelli, Tabaccheria Teatini Marco di Via Garibaldi 8r, Comune di Genova, Confcommercio Genova.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"