Pinolata di Santo Stefano d'Aveto: la ricetta del dolce tipico dell'entroterra - Genova

Pinolata di Santo Stefano d'Aveto: la ricetta del dolce tipico dell'entroterra

Food Genova Sabato 19 novembre 2022

Clicca per guardare la fotogallery
© Via IG: @daniele_danicucina - Facebook.com/turismoinliguria

Genova - La Liguria è terra di piatti tipici. Dai borghi sul mare all'entroterra, sono tante le specialità da portare in tavola. In Val d'Aveto, si prepara una torta tanto semplice quanto buona. Parliamo della Pinolata, il dolce tipico di Santo Stefano d'Aveto dalla forma rotonda e con la superficie ricoperta di pinoli, croccante all'esterno ma con un soffice ripieno. Di seguito la ricetta, con ingredienti necessari e la preparazione, dal sito La Mia Liguria.

Questi gli ingredienti per preparare questa torta tipica dell'entroterra genovese: 50 gr di mandorle dolci, 50 gr di mandorle amare, 2 bianchi d'uovo, un pizzico di bicarbonato, 250 gr di zucchero, 200 gr di pinoli, burro.

Ora la preparazione della Pinolata di Santo Stefano d'Aveto. Tritare le mandorle non troppo finemente e unitele allo zucchero. Montare i tuorli a neve e aggiungere un pizzico di bicarbonato. Creare un impasto omogeneo da versarle sulla pasta frolla in una teglia imburrata, ricoprite il tutto con la pasta frolla e cospargete la superficie con i pinoli e lo zucchero semolato. Infornate a 180 °C fino a quando avrà raggiunto un aspetto dorato e servitela calda.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.