Biennale d'arte contemporanea Le Latitudini dell'Arte: opere da Italia e Svezia a Palazzo Ducale - Genova

Biennale d'arte contemporanea Le Latitudini dell'Arte: opere da Italia e Svezia a Palazzo Ducale

Mostre Genova Palazzo Ducale Venerdì 15 luglio 2022

Clicca per guardare la fotogallery Altre foto

Genova - Da sabato 16 luglio a sabato 3 settembre 2022, all'interno della Sala del Munizioniere di Palazzo Ducale, è visitabile la quinta edizione della Biennale d'arte contemporanea Le Latitudini dell'Arte, organizzata da Art Commission nel 2013 per rendere semplice e produttivo lo scambio artistico-culturale tra Italia e Paesi europei. Dopo Finlandia, Ungheria, Germania e Paesi Bassi, la Biennale 2022 vede la partecipazione di artisti contemporanei che vivono e lavorano in Italia e in Svezia, con ben 40 opere. Questa edizione è curata da Stefania Giazzi e Virginia Monteverde (per quel che riguarda la parte italiana), ma anche da Paul Thomassen (curatore della parte prettamente svedese).

Il Crepuscolo della Terra / The Twilight of the Earth è il titolo dell'esposizione a ingresso libero (orario: da martedì a domenica dalle 15 alle 19), con l'intento di creare una forte sinergia tra pubblico e artisti in modo da poter riflettere in maniera lucida sul tema ambientale e sulla protezione ecosistemica del nostro pianeta, ponendo l'accento sulla necessità di invertire il trand di sfruttamento delle risorse vitali naturali sempre più preziose.

Gli artisti protagonisti dall'Italia sono: Yuval Vital, Gianluca Capozzi, Elisabetta Di Sopra, Manuel Felisi, Antonella Gandini, Ilaria Gasparroni, Rachel Lee Hovnanian, Enrico Minguzzi, Diletta Nicosia, Marco Pace, Massimiliano Pelletti, Pennacchio Argentato, Lucio Pozzi, Daniele Ratti, Giovanni Ricci-Novara, Lorenza Sannai, Andrea Savazzi, Antonio Tropiano, TTOZOI, Alessandro Zannier. Gli artisti dalla Svezia, invece, sono: Patrik Bengtsson, Erik Berglin, Marie Dahlstrand, Samira Englund, Ann Eringstam, Daniel Götesson (Ekta), Tommy Hilding, Leslie Johnson, Erik Kihlbaum, Tove Kjellmark, Jukka Korkeila, Juri Markkula, Roger Metto, Sara Nilsson, Olle Schmidt, Lotta Söder. Martin Solymar, Gustav Sparr, Tommy Sveningsson, Hendrik Zeitler.

Le forme d'arte che si pongono allo sguardo dello spettatore sono molteplici: dalla scultura all'arte pittorica, passand per il video making e la fotografia. Un susseguirsi di spunti e input che portano a una profonda e cruda riflessione sulla catastrofica condizione climatica attuale, un tema che era quasi doveroso vista la connessione stabilita con la Svezia in questo 2022. Greta Thumberg insegna.

Gallerie e Fondazioni: Artantide Gallery (Verona), Galleria Giovanni Bonelli (Milano), Fabbrica Eos (Milano), Videoinsight Foudation (Bologna), Galleri Thomassen (Göteborg, Svezia), Etherea Art Gallery (Genova), Kyro Art Gallery (Pietrasanta LU), Nuova Galleria Morone (Milano), Galleria Studio Rossetti (Genova), WEM Gallery (Ornavasso VB), Fondazione Rocco Guglielmo (Catanzaro), The Project Space (Pietrasanta LU), VisionQuesT 4rosso (Genova).

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.