Papa Francesco cita il proverbio genovese Chi nu cianze nu tetta - Genova

Papa Francesco cita il proverbio genovese Chi nu cianze nu tetta

Attualità Genova Lunedì 23 maggio 2022

Clicca per guardare la fotogallery
Papa Francesco
© Pixabay

Genova - "Chi nu cianze nu tetta"Papa Francesco si è rivolto ai cresimandi genovesi presenti a un incontro a Roma con il tipico detto genovese traducibile in 'chi non piange non ottiene nulla'. Il Papa, nella giornata di domenica 22 maggio 2022, li ha invitati a "essere generosi, la generosità di darci, ognuno di noi, alla comunità, all'altro. Dicono che la generosità non è una virtù genovese, non so... Ma questa è la generosità dei soldi: sono tirchi, dicono, i genovesi; anch'io dalla parte materna ho sangue genovese, capisco bene... Ma generosi, generosi sempre. Aiutare gli altri e vivere in comunità".

Un simpatico siparietto che ha regalato un sorriso ai tanti presenti. "Anch'io - ha poi Papa Francesco - ho avuto un papà genovese e so cosa vuol dire".

"Un messaggio emozionante e molto simpatico - commenta Giovanni Toti, il presidente di Regione Liguria - rivolgendosi ai ragazzi dalla 'Papamobile' li ha invitati a essere generosi, al contrario di quello che generalmente si dice degli abitanti di Genova. La nostra comunità ama Bergoglio, che è già stato a Genova nel 2017, e oggi rinnoviamo l'invito a ritornare da noi e riabbracciare la nostra città anche per visitare le neo nato museo dell'Emigrazione che raccoglie i nomi delle persone che sono partite da Genova per le Americhe, tra cui i genitori di Bergoglio, Maria Sivori e Jorge Mario". 

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.