Associazione San Marcellino: dona il 5x1000 per un aiuto concreto alle persone in difficoltà - Genova

Associazione San Marcellino: dona il 5x1000 per un aiuto concreto alle persone in difficoltà

Attualità Genova Mercoledì 4 maggio 2022

Clicca per guardare la fotogallery

Contenuto in collaborazione con Associazione San Marcellino

Genova - L’Opera sociale San Marcellino nasce e si sviluppa in linea di continuità con l’Opera di carità denominata La Messa del Povero, avviata nel 1945 per iniziativa del gesuita padre Paolo Lampedosa nella piccola chiesa in Sottoripa da cui l’organizzazione prende il nome. Ancora oggi, nei giorni festivi, alle 9, si celebra la s. Messa seguita da un momento di incontro e colazione insieme.

La missione di San Marcellino è quella di accogliere le persone in condizione di senza dimora per aiutarle a ritrovare fiducia nelle proprie capacità, ricominciare ad aver cura di sé e riprendere una vita con una casa, un’occupazione, degli interessi e delle relazioni.

La strada non si sceglie, anche se talvolta fa soffrire meno dire che la si è scelta piuttosto che ammettere di non avere e non trovare alternative. La strada è una esperienza dolorosa che, però, non deve comportare la perdita dei diritti per chi vi è costretto.

Allo scopo di uscire da una logica puramente assistenziale, San Marcellino ha elaborato una metodologia di azione che, partendo dal soddisfacimento dei bisogni primari, punta a promuovere l’autonomia e la dignità delle persone costrette a vivere l’esperienza della strada. A tale fine, nel corso degli anni, è stato creato un sistema articolato e integrato di strutture di servizio che oggi è costituito da: un centro di ascolto, due accoglienze notturne anche per donne, due comunità anche loro miste, circa quindici alloggi assistiti, cinque laboratori di educazione al lavoro, mense collegate, un centro diurno con servizi di prima assistenza (docce, lavatrici, guardaroba), un centro ricreativo pomeridiano, tre laboratori creativi (musica, pittura e poesia) con altre iniziative correlate, un ambulatorio medico, una équipe di strada e altre attività di sostegno e avvicinamento alla strada anche notturne.

«l mondo intero sta ancora facendo i conti con gli effetti devastanti della pandemia, anche sul piano economico e, parallelamente e in modo del tutto imprevisto, abbiamo visto scoppiare l’assurda guerra in Ucraina, portatrice di tante ulteriori morti, sofferenze e povertà. Se già la situazione delle persone ai margini era complicata ora lo è ancora di più e nuove povertà stanno purtroppo emergendo. Possiamo esserci se ci sei anche tu! Scegliendo di destinare il tuo 5 x mille a San Marcellino aiuti concretamente le persone che vivono la difficile esperienza della strada. Grazie!». Si legge dal comunicato diffuso dall'Associazione. 

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.