Ristoranti vegetariani e vegani a Genova: 7 indirizzi da non perdere in centro

Ristoranti vegetariani e vegani a Genova: 7 indirizzi da non perdere in centro

Food Genova Lunedì 4 aprile 2022

Clicca per guardare la fotogallery
© Elisa Morando

Genova - Non bisogna necessariamente essere vegetariani o vegani per dare una chance all'innovativa cucina che un ristorante vegetariano o vegano propone. La si può provare per avvicinarsi a uno stile di vita diverso o soltanto per gustare piatti a cui non si è abituati, che spesso presentano nuove e curiose rivisitazioni dei piatti della tradizione. A Genova, i ristoranti dove mangiare vegetariano sono sempre più numerosi, complice l'aumento di richiesta da parte di genovesi e non che optano per un cibo sano e di qualità. Si va dalla cucina più tradizionale, all'etnico o al crudista, fino alle più curiose innovazioni degli ultimi tempi, come le alternative vegetali al formaggio del CashewFicio. Ecco 7 ristoranti dove mangiare vegetariano o vegano nel centro di Genova.

Partiamo proprio con il CashewFicio - L'alternativa al formaggio, in via Polleri 24R. Nato da una grande passione per il mondo vegan e dalla ricerca di una scelta sana, gustosa ed etica, il locale offre prodotti creati artigianalmente a partire da frutta secca di qualità che, lavorata a particolari tecniche di fermentazione e aromatizzata con spezie, dà vita alle Cashewttine. Dalle semi stagionate a quelle spalmabili o quelle addirittura con le muffe, costituiscono una valida alternativa al formaggio senza colesterolo, lattosio e glutine, ma ricche di sali minerali, fermenti e proteine.

Nel cuore dei vicoli, in via Macelli di Soziglia 67, si trova il colorato banco di gastronomia di Jaa Nù Vegan Food, che offre una cucina naturale, vegana e inclusiva a Genova che vuole «invogliare l'onnivoro». Tra le proposte del menù seitan tonnato, tempeh di fagioli, ceci e piselli, lasagne al pesto di cavolo nero, spezzatino di soia con latte di cocco, curry, patate, carote e cipolle o fagottino di farina di farro con verza, stracchetto e curcuma. La cucina biologica, vegana e crudista di Genova è invece InFusion - CucinaYogaStore, in Salita della Tosse 9R, creuza traversa di via San Vincenzo. Il ristorante propone pranzi e cene, ma anche colazioni e merende veg, pasticceria bio e possibilità di catering, oltre che corsi di yoga e laboratori di cucina a tema. Il menù, completo e bilanciato, varia ogni giorno, in base agli ingredienti freschi che arrivano i contadini. Tra i piatti: riso basmati con verdure thai al latte di cocco e curry, strudel salato di scarola, olive taggiasche e uvetta, involtini di ceci con pesto vegano e pomodorini, spaghetti crudisti di zucchine al sugo vegano di mandorle. Ma le proposte a Genova non finiscono qui.

Ingredienti naturali e sostenibili, tradizione e fantasia si mixano nella Cucina di Giuditta, in via Trebisonda 75R alla Foce. I tre concetti cardine del locale sono: cibi con meno chimica possibile, bilanciamento, predilezione per i cibi di origine vegetale (nel menù ci sono anche alcuni piatti di pesce). I piatti variano sempre, tra questi ad esempio si potranno assaggiare: grano saraceno con zucca e porri, fagioli alla messicana, polpette vegan, tofu in carrozza. In piazza dell’Agnello 41R, dietro piazza Fossatello, c'è Soul Kitchen, ristorante vegano, e vegano che offre piatti di stagione e una propria produzione di pasticceria crudista, con prodotti di agricolutra biologica. Waffle di zucca, hummus di roveja, zucca brasata; tartare di rapa rossa, avocado di Sicilia, crema allo yuzu; tempeh di fagioli all’occhio nero con cavoletti di Bruxelles, zucca arrosto e salsa bernese sono solo alcune delle proposte del menù. 

Chi ama le «cose appetitose che fanno bene al fisico e allo spirito» può provare Verdurine Gastronomia in via Assarotti 17R, dove si può scegliere se consumare sul posto, portar via o ordinare in delivery. I piatti che si trovano al banco tutti i giorni sono le torte di verdura, le insalate di legumi, i minestroni e le zuppe, i fagottini di sfoglia di kamut biologico con ripieno di verdure e altri cibi da passeggio. Tra le offerte di pasticceria naturale (senza uova e latticini) ci sono gli "orientali" con mandorle siciliane, cocco rapè e scorza di limone; le frolle “verdurine” (con farina di farro e scorza d’arancia; le barrette di avena e frutta secca; i cioccolatini gianduia fondente e le barrette di cioccolato con granola homemade. 

Dove mangiare vegetariano e vegano a Genova? C'è anche il negozio di Ravecca 69R, dove trova posto l'attività del 'network del gusto libero' Zazie, che accoglie il cliente con assaggi di preparazioni a base di frutta e verdura del laboratorio: piatti dolci o salati, freddi o caldi, centrifugati, smoothies e yogurt. Ma anche arancini cotti al naturale, risotti al farro, lasagnetta con il pane carasau. Alla base c'è uno stile di vita ecologico e genuino, che liberi dallo stress e rispetti la pratica di vita vegetariana e vegana. 

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.