Stadio del pattinaggio ad Albaro, via libera alla ristrutturazione - Genova

Stadio del pattinaggio ad Albaro, via libera alla ristrutturazione

Fitness Genova Martedì 1 marzo 2022

Clicca per guardare la fotogallery
Stadio del ghiaccio
© Facebook.com/buccipergenova

Genova - Approvato dalla giunta, su proposta dell'assessore ai lavori pubblici e Manutenzioni Pietro Piciocchi, il progetto dei lavori di ristrutturazione e messa a norma delle attività sportive e di pubblico dello stadio del pattinaggio di via don Minzoni ad Albaro. Il progetto, dal costo complessivo di 1,668 milioni di euro, prevede la ristrutturazione dell'intero complesso, la modifica degli accessi, degli spogliatoi sotto le gradinate, le gradinate stesse, la pista, l'abbattimento delle barriere architettoniche.

«L'intervento - spiega l'assessore Piciocchi - trasformerà radicalmente l'impianto rendendolo funzionale anche alle attività outdoor, in tutte le stagioni e anche in notturna, con una copertura snella e di elevati standard di sostenibilità, anche in prospettiva di Genova capitale dello Sport 2024. I lavori seguiranno i pareri della Soprintendenza e del Coni, oltre che dei vigili del fuoco e degli enti coinvolti. Il progetto è frutto di un proficuo confronto con l'Asd Sturla Pattinaggio, di cui fa parte la genovese plurimedagliata Paola Fraschini, ambasciatrice di Genova nel mondo, orgoglio sportivo della nostra città».

Scrive il sindaco di Genova Marco Bucci sulla sua pagina facebook: "I lavori restituiranno un impianto totalmente rinnovato ai pattinatori genovesi. Un intervento che consentirà di avere una struttura a norma e ad elevati standard di sostenibilità, anche in prospettiva di Genova Capitale dello Sport 2024: un evento attesissimo dalla nostra città".

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.