Il violino di Paganini in trasferta a Varsavia - Genova

Il violino di Paganini in trasferta a Varsavia

Musica Genova Giovedì 24 febbraio 2022

Clicca per guardare la fotogallery
Violino Sivori
© Facebook.com/ComunediGenova

Genova - Una delegazione del Comune di Genova, guidata dall'assessore alle Politiche culturali Barbara Grosso, si trova in Polonia nell'ambito di un evento organizzato grazie all'ambasciata d'Italia e che vede in primo piano il violino Sivori appartenuto a Niccolò Paganini. Il prezioso strumento, che ha ricevuto una straordinaria accoglienza dalla città di Varsavia, sarà protagonista di due concerti eseguiti dal maestro Vadim Brodski.

Il primo appuntamento, che ha già registrato il sold out, è per la serata del 24 febbraio alle 19 al Teatro Wielki di Varsavia, mentre sabato prossimo le note del Sivori risuoneranno nella sala della Filarmonica di Cracovia. «Con grande piacere rinnoviamo e suggelliamo l'amicizia tra Genova e le città di Varsavia e Cracovia, legate da una importante tradizione musicale e oggi connesse attraverso relazioni di scambi culturali, che siamo felici di intensificare - afferma l'assessore Barbara Grosso - questa visita, promossa dall’Ambasciatore di Genova nel Mondo Franco Aprile, che ringrazio, rappresenta una straordinaria occasione di promozione e marketing culturale della nostra città, nel quadro di un più ampio progetto di valorizzazione della figura di Niccolò Paganini».

«Il concerto di stasera suggella un percorso di amicizia e di pace di due popoli, legati da secoli di scambi culturali arricchiti, ancora una volta questa sera, dal suono del violino di Paganini e dalla musica italiana al livello più alto» dice l'ambasciatore italiano a Varsavia Aldo Amati.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.