Riaprono le discoteche, Confesercenti Genova: «Ora ristori e ampliamento capienze»

Riaprono le discoteche, Confesercenti Genova: «Ora ristori e ampliamento capienze»

Attualità Genova Venerdì 11 febbraio 2022

Clicca per guardare la fotogallery
Discoteca
© Pixabay

Genova -  A partire da venerdì 11 febbraio 2022, riaprono in tutta Italia le discoteche, sia pure con una limitazione della capienza al 50% per i locali al chiuso e al 75% per quelli all'aperto, ingresso consentito ai soli possessori di green pass rafforzato e obbligo di mascherina tranne che sulla pista da ballo.

«La riapertura delle discoteche rappresenta il primo passo, atteso ormai da mesi, per un ritorno alla normalità - esordisce Tonino Rocca, in rappresentanza di Sided Confesercenti Genova, Sindacato italiano dancing e discoteche - Nessuno può però pensare che sia sufficiente riaprire a capienza ridotta per mettersi alle spalle le sofferenze di questi ultimi due anni, che hanno visto molte attività chiudere per sempre. Per evitare che altri locali vadano incontro allo stesso destino nei mesi a venire, servono ristori adeguati alle imprese e vanno adottati tutti i provvedimenti necessari a tornare al più presto alla piena capienza, quantomeno all'aperto, e ad aumentare dal 50 al 75% quella per i locali al chiuso».

Da venerdì 11 febbraio, inoltre, cade l'obbligo di indossare la mascherina all'aperto. Occorre, però, sempre portarle con sé e metterle in caso di assembramenti o situazioni dove non sia possibile stare a distanza dalle altre persone. Restano obbligatorie nei luoghi al chiuso.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.