Covid a Genova, Bassetti: «Occupati il 100% dei posti letto in malattie infettive»

Covid a Genova, Bassetti: «Occupati il 100% dei posti letto in malattie infettive»

Attualità Genova Lunedì 10 gennaio 2022

Clicca per guardare la fotogallery
Matteo Bassetti
© facebook.com/matteo.bassetti70

Genova - Matteo Bassetti, responsabile del Dipartimento interaziendale regionale di Malattie Infettive e direttore della Clinica di Malattie Infettive dell'Ospedale Policlinico San Martino, nel punto stampa di domenica 9 gennaio 2022 ha parlato della situzione Covid in ospedale. "Si chiude la settimana più difficile per le Malattie Infettive da quando è iniziata la quarta ondata, nella quale riscontriamo la saturazione totale dei posti letto disponibili: siamo, infatti, arrivati al 100% di occupazione nel reparto. I ricoveri sono contraddistinti da pazienti mai vaccinati, con un quadro impegnativo, difficile, che sono costretti a ricorrere al così detto casco, il C-PAP".

Prosegue Bassetti: "Oggi continuiamo a veder entrare per la maggioranza, sia a San Martino che nell’area genovese, soggetti, con tampone positivo fatto fuori dalla struttura o all'interno in fase di accesso ospedaliero, come screen, senza un quadro completamente Covid, perché ricordo che per esserlo, dovrebbero essere evidenziate delle polmoniti, mentre oggi entrano in struttura soggetti con altre sintomatologie".

Conclude Bassetti: "Questa è anche la settimana che chiude un'importante somministrazione di monoclonali e l'esordio della somministrazione anche della pillola anti Covid, dell'ormai noto Molnupiravir, ai pazienti delle RSA. L'utilizzo della pillola anti Covid permette di sgravare anche il peso derivante dalla somministrazione dei monoclonali negli ospedali, che ricordo comporta la necessità di dover chiamare un’ambulanza, trasportare pazienti fragili in ambulanza dalle RSA, mentre oggi con la pillola tutto diventa molto più facile e diverso. Sui monoclonali con il proliferare della variante Omicron, non sapendo se il paziente ha Omicron o Delta, tre dei quattro monoclonali non possono essere utilizzati. Negli ultimi giorni sono arrivate molte richieste di somministrazione, che però dobbiamo valutare a fondo prima di procedere, la somministrazione però resta numericamente importante e ben più che soddisfacente".

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.