Amt Genova, sciopero bus e metro venerdì 14 gennaio 2022: orari, modalità e info

Amt Genova, sciopero bus e metro venerdì 14 gennaio 2022: orari, modalità e info

Attualità Genova Sabato 8 gennaio 2022

Clicca per guardare la fotogallery
Autobus Amt Genova
© Ale316, wikipedia commons

Genova - Nuovi disagi per i cittadini genovesi. Si informa che le Segreterie regionali delle Organizzazioni Sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e UGL Autoferro hanno comunicato la propria adesione allo sciopero nazionale di 4 ore proclamato dalle rispettive Segreterie Nazionali per la giornata di venerdì 14 gennaio 2022. Possibili stop per autobus, metropolitana e altri servizi di Amt Genova. Ecco le modalità dello sciopero dei mezzi pubblici a Genova e provincia proclamato per il 14 gennaio, con orari e informazioni.

Per quanto riguarda il servizio urbano Amt e la Ferrovia Genova-Casella, venerdì 14 gennaio 2022 il personale viaggiante si astiene dal lavoro dalle ore 11.30 alle 15.30; il restante personale urbano (comprese biglietterie e servizio clienti) si astiene dal lavoro nelle ultime 4 ore del turno. Il servizio delle biglietterie è pertanto garantito fino alle ore 12.15.

Durante questo sciopero dei mezzi pubblici, per quanto riguada il servizio provinciale di Amt Genova: il personale viaggiante si astiene dal lavoro dalle ore 10.30 alle 14.30, mentre il personale delle biglietterie provinciali incrocia le braccia dalle 10.30 alle 14. Per quanto riguarda TDC Srl Torriglia: personale viaggiante e graduato: dalle ore 10.30 alle 14.30.

Il servizio è garantito per le persone portatrici di handicap. In Amt Genova - Servizio Provinciale, il servizio per le persone portatrici di handicap/anziani è garantito nei servizi convenzionati a loro dedicati. Sono altresì garantiti i servizi di noleggio e/o servizi aggiuntivi solo se prenotati prima della proclamazione dello sciopero stesso.

In occasione dell'ultimo sciopero proclamato contestualmente dalle Organizzazioni Sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e UGL FNA ed effettuato in data 24 febbraio 2017, hanno aderito il 76,50% degli operatori di esercizio urbani, il 18,18 % degli addetti agli impianti speciali, il 80% dei macchinisti della metropolitana e il 60% tra il personale viaggiante addetto alla Ferrovia Genova Casella. Per quanto riguarda il trasporto provinciale, in occasione dell’ultimo sciopero del 24 luglio 2019 proclamato da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e UGL Auroferro, hanno aderito il 52% degli operatori.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.