È ligure il terzo gelato più buono del mondo: il gusto Bocca di rosa - Genova

È ligure il terzo gelato più buono del mondo: il gusto Bocca di rosa

Food Genova Lunedì 6 dicembre 2021

Clicca per guardare la fotogallery
© @gelateria_igiardinidimarzo

Genova - Ancora un riconoscimento internazionale per la Liguria. È ligure, infatti, il terzo gelato più buono del mondo. Il protagonista è Marco Venturino della gelateria I Giardini di Marzo di Varazze (Savona), che con il suo gusto Bocca di rosa, dedicato alla Liguria e a Fabrizio De André, ha conquistato i giudici alla finale mondiale del Gelato Festival World Masters 2021 (che si è svolto a inizio dicembre a Bologna). Venturino, di orgini cellesi, si è aggiudicato il terzo posto, primo italiano premiato, con un gustoso e fragrante gelato al cioccolato biancoacqua di rose realizzata dallo stesso gelatiere, il quale si è ispirato al Presidio Slow Food dello sciroppo di rose ligure.

Un po' a sorpresa, il miglior gusto di gelato del mondo è ungherese. Si tratta di Frutta di Pistacchio di Ádám Fazekas della gelateria Fazekas Cukrászda di Budapest, un cremoso gelato al pistacchio salato con una coulis di lamponi speziata alla fava di Tonka e un croccante al pistacchio. Il gelatieriere unghesere si è aggiudicato il principale torneo di categoria con partner Carpigiani e Sigep - Italian Exhibition Group.

Lo ha decretato la giuria tecnica internazionale che, dopo 12 ore di valutazione in diretta streaming lo ha scelto tra i 32 in gara da 18 paesi del mondo a coronamento di un percorso iniziato nel 2017 con centinaia di eventi di selezione e oltre 3500 gelatieri scrutinati. L'ungherese Fazekas ha colpito la giuria per la competenza tecnica, la qualità degli ingredienti, l'abbinamento e la presentazione del gusto. Al secondo posto assoluto si è classificato, dalla Spagna, Carlo Guerriero della gelateria La Cremeria Gelato Italiano di Cádiz con il gusto Cremoso al Vino Oloroso². Un avvolgente gelato allo zabaione aromatizza al vino sherry Palo Cortado, uva passa imbibita dello stesso vino e croccante di mandorle.

La giuria tecnica era composta da 11 tra gelatieri, pasticceri e chef di rilevanza internazionale: Giancarlo Timballo, maestro gelatiere e presidente del Comitato Organizzatore della Coppa del Mondo della Gelateria; Cinzia Otri, maestra di gelateria e titolare della Gelateria della Passera di Firenze; Antonio Mezzalira, maestro gelatiere di Golosi di Natura di Gazzo Padovano (Pd); Paolo Lavezzini, chef executive de Il Palagio al Four Seasons Hotel di Firenze; Peter Bertoti, maestro gelatiere di Quattro Si di Varsavia; Arpad Szucs, pastry chef e consulente di pasticceria di CottoCrudo di Budapest; Helena Fléglova, pastry chef di HF Pastry Academy di Praga; Edouard Bechoux, maestro pasticcere e cioccolatiere dal Belgio; Steve Christensen, maestro gelatiere e direttore di Scoop School di Chesterfield (Missouri, Usa); Panjaree Boonchuay, chef di Thai Firenze premiato nel 2021 come autentica cucina tailandese in Italia.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.