Vento di burrasca forte a Genova e in Liguria il 3 dicembre 2021: l'avviso meteo di Arpal

Vento di burrasca forte a Genova e in Liguria il 3 dicembre 2021: l'avviso meteo di Arpal

Attualità Genova Giovedì 2 dicembre 2021

Clicca per guardare la fotogallery
Vento
© Pixabay

Genova - Il Centro Meteo Arpal ha emanato l'avviso meteo per vento di burrasca forte per la giornata di venerdì 3 dicembre 2021, che coinvolge il centro Ponente (zone A, B, D). Le aree coinvolte della Liguria, dunque, sono: lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l'ntera provincia di Imperia, la valle del Centa (zona A); lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno (zona B); Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida (zona D).

Con l'avviso di vento forte, il Comune di Genova dispone alcune misure di sicurezza: divieto di transito ai motocicli, mezzi telonati e furgonati sulla sopraelevata di Genova 'Aldo Moro'; chiusura al pubblico di giardini e parchi storici comunali; chiusura al pubblico di tutti i cimiteri presenti sul territorio del Comune di Genova, ferme restando le regolari attività di accoglienza dei funerali e di operatività interna improrogabile. Queste le previsioni meteo relative alle raffiche di vento previste:

Giovedì 2 dicembre: dalla serata intensificazione della ventilazione dai quadranti settentrionali fino a burrasca su A (lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l'intera provincia di Imperia, la valle del Centa), B (lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno) e D (Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida) con raffiche fino a 90-100 km/h, forti su C (lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Val Fontanabuona e Valle Sturla) ed E (Val d'Aveto, Valle Scrivia e Val Trebbia) con raffiche fino 70 km/h.

Venerdì 3 dicembre: nelle prime ore del mattino venti settentrionali con intensità di burrasca forte su A (lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa), B (lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno) e D (Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida) e possibili raffiche fino 100-110 km/h, burrasca su C (lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Val Fontanabuona e Valle Sturla) ed E (Val Trebbia, Valle Scrivia e Val d'Aveto) con raffiche fino a 90-100 km/h possibili. Graduale attenuazione dei fenomeni dal pomeriggio.

Sabato 4 dicembre: nella seconda parte della giornata nuova intensificazione della ventilazione da ovest/sud-ovest con intensità fino a forte su A (lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa) e localmente forte su C (lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Val Fontanabuona e Valle Sturla). Aumento del moto ondoso per onda da sud-ovest fino a mare localmente agitato su B (centro della Regione) e C (spezzino ed entroterra) e sui capi esposti di A (imperiese, entroterra).

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.