Blue Economy Summit 2021 e Genova Blue Street: convegni sull'economia del mare ed eventi diffusi

Blue Economy Summit 2021 e Genova Blue Street: convegni sull'economia del mare ed eventi diffusi

Attualità Genova Martedì 12 ottobre 2021

Render Waterfront di Levante

Genova - Genova si tinge di blu per quattro giorni, da mercoledì 13 a sabato 16 ottobre 2021, in occasione della quarta edizione del Blue Economy Summit, che quest'anno presenta una grande novità: la Genova Blue Street, composta da Blue Talk all'ora dell’aperitivo e spettacoli. Numerosi congressi ed eventi nella sede principale del Genova Blue District in via del Molo 65, ma anche in giro per il centro storico, a stretto contatto con la città.

Quattro le giornate, quattro le location, sei le tematiche affrontate, legate alla crescita di Genova e al suo ruolo fondamentale nel panorama marittimo: prospettive di sviluppo del Porto; riqualificazione e valorizzazione del Waterfront delle aree portuali e della costa; ambiente e sostenibilità dell’ecosistema marittimo; sviluppo degli sport nautici e nuovi modelli di fruizione sostenibile del mare; rilancio del turismo del mare; start up, open innovation e percorsi professionali del settore della Blue economy. In particolare, tra i progetti presentati: il Waterfront di Levante, ideato e donato alla città da Renzo Piano, che modificherà il volto della Fiera di Genova, la riqualificazione dell'ex Silos granario Hannebique, il Genova Ocean Agorà (GOA), nato con l’obiettivo di realizzare un reef artificiale entro il 2022 e il Water Bike Genoa, ideato da ricercatori dell’Università di Genova con la sfida di un mare per tutti tutto l'anno.

L'assessore allo Sviluppo Economico Portuale e Logistico del Comune di Genova Francesco Maresca presenta l'edizione 2021: «In questi giorni si chiude con successo la Shipping Week e si apre un altro evento pronto a coinvolgere tutti i cittadini, a creare un'occasione di dialogo e ascolto con le istituzioni. Si vuole rendere il pubblico partecipe delle innovazioni della Blue economy, fondamentale per la nostra città, e per farlo si vuole lanciare quest'anno una versione interattiva, in cui anche i cittadini potranno esprimere il proprio punto di vista. Sono presentati dei progetti che verranno poi portati avanti negli anni da giovani equipe di lavoro e che permetteranno di aumentare il PIL del nostro Paese. Abbiamo già potuto constatare, con la sinergia tra Rolli Days e Shipping Week, che la cultura abbinata al mare porta un palcoscenico migliore per la realizzazione di progetti, per l'economia marittima ma non solo». Tanti anche gli eventi diffusi nel centro di Genova: ecco il programma.

La prima giornata si apre, mercoledì 13 ottobre 2021 dalle ore 18 alle 20 in piazza San Matteo, con l’attuale tema della Citizen Science, in cui è raccontata la tecnologia dal punto di vista di curiosi e appassionati, che sempre più contribuiscono allo sviluppo scientifico. Alle 19.15 concerto della band London Valour, tributo da Fabrizio De André. La seconda giornata è dedicata al tema della Visione e innovazione: nella sede del Blue District in via del Molo 65, dalle ore 18 alle 20, le start up possono mostrare le loro opere visionarie, dimostrando come anche le piccole realtà possano dare vita a innovazioni straordinarie; l’evento sarà presentato da Carlo Cavazzoni, direttore di Leonardo Labs. Alle ore 18 reading dell’attore Igor Chierici di Il Bar Sotto il Mare, dal testo di Stefano Benni.

Venerdì 15 ottobre 2021, il Genova Blue Street si sposta al Chiostro delle Vigne, che ospita talk a tema Ecosistemi e ambiente e il concerto de I Mandilla, Racconti Musicali in lingua ligure. Ultima giornata, sabato 16 ottobre 2021, al Chiostro di San Lorenzo: Blue Talk sullo Sport e accesso al mare, con rifermento anche al nuovo progetto della Waterbike Genoa, la performance creativa Vecchio loop di mare del violinista degli Gnu Quartet Roberto Izzo e infine lo spettacolo teatrale di Massimo Minella Maciste versus Cimaste, che racconta la storia dei famosi due camalli di Genova e La Spezia. Ulteriori informazioni e il programma completo sul sito Besummit.

Carlo Silva, presidente di Clickutility Team, racconta cosa il Blue Economy Summit porta con sé: «La collaborazione tra il Comune di Genova, Job Centre, Genova Blue District e Clickutility Team si è dimostrata un grande successo. Il Blue Economy Summit è un evento che vuole ragionare sulle potenzialità dell'economia del mare, dalla costruzione cantieristica all’innovazione tecnologica, dalla sostenibilità dell’ambiente marino alla diffusione degli sport acquatici. L'evento è costruito su due grandi assi: da una parte il palinsesto congressuale all’interno della nostra sede, arricchito da videoregistrazioni provenienti da tutta Italia, dall’altra la Blue Street, composta da talking all’orario dell’aperitivo con un taglio più divulgativo. In programma anche la premiazione del contest grafico lanciato da Blue District, grazie al quale sono state affisse opere di diversi artisti per le vie del centro storico.

Il direttore di Job Centre Claudio Oliva aggiunge: «Il focus del Blue District è sulle idee innovative, sui progetti in collaborazione con il campo scientifico e con le Università. L'ultima giornata ospiterà una discussione con tutti i partner che hanno partecipato a questi intensi dieci mesi di lavoro e che hanno portato per l'occasione idee innovative nella speranza che possano essere finanziate e realizzate in futuro».

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.