12 ottobre 2021: Genova celebra Cristoforo Colombo. Tutti gli eventi in città

12 ottobre 2021: Genova celebra Cristoforo Colombo. Tutti gli eventi in città

Libri Genova Domenica 10 ottobre 2021

© Chiara Saffioti, wikipedia commons

Genova - Come ogni anno, il 12 ottobre Genova celebra il giorno di Cristoforo Colombo con una serie di iniziative che culminano nella tradizionale cerimonia, alla quale parteciperanno il sindaco Marco Bucci, il prefetto Renato Franceschelli, il senatore Francesco La Forgia, il deputato Luca Pastorino. Nella giornata di martedì 12 ottobre, la giornata di Colombo inizia alle 15.30 con la deposizione di una corona presso la Casa di Colombo, in via di Porta Soprana. Alle 17.30, nel Salone del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale si svolgela tradizionale cerimonia per ricordare la figura di Colombo e la scoperta dell'America (ingresso libero con green pass fino a esaurimento posti). Nata negli Anni '50, la cerimonia colombiana è anche un'occasione per accendere i fari su Genova e sulla Liguria e per ringraziare coloro, che maggiormente hanno contribuito a tenere alto il nome della città. A questo proposito, negli ultimi anni, sono stati nominati gli Ambasciatori di Genova nel Mondo.

Le manifestazioni colombiane prevedono il conferimento dei seguenti premi attribuiti da una commissione consiliare. La Medaglia d'Oro Colombiana assegnata a: "Chi di qualunque nazionalità, si sia distinto per ardimento, fervore di studi e di esperienze, audacia di realizzazione in prove di alto significato umano o in efficaci contributi alle conquiste scientifiche ed alla loro divulgazione". Il Premio Internazionale delle Comunicazioni “Cristoforo Colombo” destinato "A chi abbia maggiormente contribuito con una scoperta, ricerca, opera o iniziativa, sia dal punto di vista tecnico-scientifico che da quello sociale ed umano, al progresso delle comunicazioni, intese come mezzo di sviluppo economico e civile e di avvicinamento e collaborazione tra i popoli". Il Premio Internazionale dello Sport assegnato: “All’atleta, allo sportivo o all’ente, associazione o persona che comunque abbia meglio contribuito nell’anno a valorizzare lo sport, considerato non solo nei suoi aspetti fisici ed agonistici, ma anche in quelli spirituali ed educativi”.

A seguire, la tradizionale cerimonia dell'offerta dell’olio per la lampada votiva che arde presso le ceneri di Colombo nel faro di Santo Domingo, alcune performance e. in conclusione, il saluto del sindaco ai Liguri nel mondo. La partecipazione è libera, con obbligo di green pass, fino a esaurimento posti. Me le iniziative per celebrare Cristoforo Colombo partono da domenica 10 ottobre e proseguono nei giorni successivi, con il programma indicato qui sotto.

Domenica 10 ottobre si svolge la 30esima edizione del corteo storico colombiano, a cura del Comitato Nazionale per Colombo. Ideazione e progettazione di Bruno Aloi. Alle 15 da via Garibaldi parte il Corteo del Nuovo Mondo con i gruppi latinoamericani, che si snoda attraverso piazza Fontane Marose, via XXV Aprile, piazza De Ferrari. Contemporaneamente, dalla Casa di Colombo parte il Corteo del Vecchio Mondo con i gruppi storici, che attraversa via Fieschi e via XX Settembre, per raggiungere piazza De Ferrari, dove si forma un unico corteo che percorre via San Lorenzo per giungere al Porto Antico ad accogliere la nave Fomalhaut, che emula lo sbarco di Cristoforo Colombo nelle Indie del 12 ottobre 1492.

Sempre domenica 10 ottobre appuntamento, alle ore 15, con La lanterna cerca casa - speciale F@Mu e celebrazioni Colombo. Una visita fiabesca per le famiglie con aneddoti su Cristoforo Colombo e la scoperta dell'America, approfondendo il legame tra la Lanterna e il nuovo mondo. Una fiaba pensata per i bambini ma che saprà affascinare anche gli adulti. Prenotazione a questa e-mail, con ritrovo alla scala mobile Terminal Traghetti; tariffe: 0-3 anni gratuito, fino ai 6 anni 6 euro, adulti 10 euro. A cura di: Un posto verde e blu.

Fino a venerdì 15 ottobre, nella Galleria delle Esposizioni del Galata Museo del Mare (Darsena) è visitabile Legni damare, personale di Maria Grazia Dallera dedicata ai tronchi e agli alberi, usati in passato per costruire barche e velieri. Quaranta disegni su carta ispirati a Genova, al mare, alla navigazione, alle imbarcazioni in legno. Schizzi con pennini e inchiostri ricavati da bacche e fiori, prodotti artigianalmente. In esposizione, le caravelle e la caracca di Colombo, le riproduzioni di antiche stampe genovesi con San Giorgio, la vecchia Darsena. A cura di Luciano Caprile. Visita compresa nel biglietto del Galata.

Da domenica 10 a martedì 12 ottobre, al Galata Museo del Mare, Sale "Porto di Genova nell’antichità" e di "Cristoforo Colombo". La storia di Colombo e gli aneddoti sul porto di Genova nell’antichità: carte geografiche, oggetti, documenti e testi originali, tra cui il bellissimo Codice dei Privilegi, nonché il famoso ritratto, una delle immagini più note di Cristoforo Colombo, realizzati da Ridolfo del Ghirlandaio (1486-1561). Ingresso gratuito e visita accompagnata; èanche possibile toccare con mano il ritratto tattile di Colombo. Prenotazioni a questa e-mail; tariffe: gratis fino ai 6 anni gratuita, dai 7 ai 17 anni 6 euro, adulti 12 euro; rvento a cura di: Socioculturale Cooperativa Sociale Onlus.

Lunedì 11 ottobre, dalle 9.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 18, nel Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi: Le identità di Cristoforo Colombo, un convegno internazionale sulla figura di Cristoforo Colombo, per esplorarne la variegata eredità storica e culturale e riattualizzare la ricerca. Si confronano una molteplicità di istituzioni, docenti universitari, ricercatori, studiosi, italiani, europei, americani. Il convegno è diviso in due sessioni in due sessioni: in quella mattutina è fatto il punto sugli studi colombiani in Italia e all’estero, mentre quella pomeridiana esamina le identità di Colombo negli Stati Uniti e in America Latina e i nuovi filoni di ricerca e iniziativa. L'evento è organizzato da Fondazione Casa America con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Genova; iscriversi scrivendo a questa e-mail.

Martedì 12 ottobre, dalle 9 alle 12.30, a Palazzo Ducale (Salone Maggior Consiglio, 47esimo convegno Internazionale delle Comunicazioni "Colombiano" "Genova città di Smart York per il Nord Ovest italiano". Il convegno, che ha il supporto organizzativo dell’Istituto Internazionale delle Comunicazioni, ha il suo focus nell'intervento di apertura del sindaco, che sottolinea l'importanza, per il futuro di Genova, di proporsi come sede residenziale por i tecnici e manager che lavorano in smart work in tutto il Nord Ovest italiano. Seguono due sessioni, coordinate dagli assessori Barbara Grosso e Stefano Garassino, dedicate agli effetti della pandemia e alle precondizioni per sfruttare pienamente questa occasione irripetibile. Conclude l'architetto Stefano Boeri, progettista del Parco Polcevera. Info a questo link.

Mercoledì 13 ottobre, dalle 15.30 alle 18, nel Salone di Rappresentanza di Palazzo TursiIl Nuovo Mondo, incontri por esplorare le nuove modalità di vivere l’arte, la letteratura, la ricerca, la musica, l’informazione. Ne parlano Gabriella Airaldi, Franco Contorbia, Umberto Croppi, Carlo Minetti, Virginia Monteverdo, Renato Tortarolo. Da un’idea di Matteo Lo Presti. Maggiori info scrivendo a questa e-mailGiovedì 14 ottobre, dalle 15.30 alle 18, nel Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi, tavola rotonda La diplomazia delle città, sulla crescente importanza dei centri urbani, quali protagonisti dello scenario economico e sociale internazionale e motori di cambiamento. Lorenzo Kihlgren Grandi - uno dei principali esperti nel settore - ne ha parlato nel suo ultimo libro, La diplomazia delle città - Strumenti e pratiche per una centralità strategica della città. La metodologia d'internazionalizzazione partecipata delle città esposta in questo lavoro ben si adatta al caso specifico di Genova, e al rilancio in corso della sua posizione internazionale. Insieme a Khilgren, funzionari amministrativi ed esperti di relazioni internazionali

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.