Decreto capienza: cinema, teatri e luoghi della cultura al 100%. Toti: «Viva l'Italia che riparte» - Genova

Decreto capienza: cinema, teatri e luoghi della cultura al 100%. Toti: «Viva l'Italia che riparte»

Attualità Genova Giovedì 7 ottobre 2021

Teatro Nazionale di Genova
© Facebook.com/TeatroNazionaleGenova

Genova - "Cinema, teatri e spazi di cultura riapriranno al 100% da lunedì 11 ottobre 2021. Un pensiero e uno speciale in bocca al lupo agli operatori di questi settori che più di tutti hanno sofferto, un grazie alle donne e agli uomini impegnati nella campagna vaccinale che hanno permesso di arrivare a questo risultato che un anno fa a quest'ora sembrava lontanissimo. Viva l'Italia che riparte, che torna alla normalità che guarda finalmente al futuro con ottimismo... al 100%!". Lo scrive sulla sua pagina Facebook il presidente della Liguria e cofondatore di Coraggio Italia, Giovanni Toti

Via libera del Consiglio dei ministri al decreto che allenta ulteriormente le strette anti-Covid, riportando al 100%, in zona bianca, le capienze degli spazi culturali, in primis cinema e teatri. Questo nuovo Decreto Legge prevede anche la riapertura delle discoteche, prevedendo che "la capienza non può comunque essere superiore al 75% di quella massima autorizzata all'aperto e al 50 per cento al chiuso". La richiesta di "allentare le maglie" delle restrizioni è arrivata dalla maggioranza e il presidente del Consiglio Mario Draghi ha accolto le modifiche allo schema suggerito dal Cts. 

Il ministro della cultura Dario Franceschini aveva dato qualche speranza già nelle scorse settimane, come durante la presentazione della stagione del Teatro Nazionale di Genova. Nessuno si è smarcato in Cdm e, dunque, il dl può intendersi approvato all'unanimità. Per gli eventi sportivi, la capienza è del 60% al chiuso e 75% all'aperto (tra cui gli stadi di calcio).

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.