BAM, Enjoy Communication: nasce a Genova un polo di comunicazione a 360 gradi

BAM, Enjoy Communication: nasce a Genova un polo di comunicazione a 360 gradi

Attualità Genova Mercoledì 6 ottobre 2021

© Silvia Frattini

Genova - Un progetto ambizioso che vuole avere risonanza a livello cittadino e nazionale. Lo si capisce dal nome stesso. BAM. Claudio Burlando (Direttore Creativo Bam), Antonello Amato (Presidente di A&A Communication), Paolo Macrì (Presidente di GGallery). Un acronimo onomatopeico che sottolinea, volente o nolente, la forza della collaborazione da cui prende vita il tutto.

Si parte da tre realtà che, complessivamente, vantano 110 anni di esperienza. Una sorta di 'azienda storica', ora rete d'impresa, che vuole offrire nuovi scenari e un servizio unico sul mercato. Una realtà che ambisce a diventare nel breve periodo uno dei principali punti di riferimento per le imprese del Nord Italia in materia di comunicazione.

Questa nuova rete è in grado di affiancare e supportare le imprese di ogni ordine e grado, gli Enti pubblici e le Associazioni di Categoria in tutte le loro attività di comunicazione e marketing. CSR, comunicazione di crisi, digital strategy, e altri aspetti comunicativi considerati di nicchia. BAM si pone come unico interlocutore del proprio cliente grazie a un team di professionisti specializzati nel creare codici di comunicazione innovativi. Di "una semplicità sorprendente".

«Io dico sempre che la buona comunicazione creativa ce l'hai sotto gli occhi, basta saper mettere insieme tutte le opportunità comunicative, saper ascoltare e soprattutto produrre nessi nuovi tra cose note in maniera creativa - speiga il Direttore Creativo Claudo Burlando - Importante è avere una visione per portare Genova fuori dal territorio nazionale. Una visione di comunicazione nuova attraverso linguaggi innovativi che prendono sempre spunto da tutto quello che l’azienda ha costruito. Noi vogliamo scoprire e raccontare al meglio, grazie alla collaborazione coi nostri clienti, le loro potenzialità».

Le sedi operative di questa nuova agenzia sono due: Genova e Milano. «Ci proponiamo di andare a competere sui mercati internazionali portando Genova a eccellere. Raccogliamo quindi, la sfida del sindaco di Genova Marco Bucci - racconta Paolo Macrì - Vogliamo guadagnarci la fiducia delle agenzie genovesi, ma soprattutto andare a cercare nuovi mercati fuori dalla Liguria».

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.