Eurovision 2022: le cinque città finaliste per l'edizione italiana. Non c'è Genova

Eurovision 2022: le cinque città finaliste per l'edizione italiana. Non c'è Genova

Musica Genova Martedì 24 agosto 2021

Clicca per guardare la fotogallery
© https://www.facebook.com/EurovisionSongContest/

Genova - Non ci sono nè GenovaSanremo tra le cinque città finaliste per ospitare l'Eurovision Song Contest 2022. Grazie alla vittoria dei Maneskin, il prossimo anno tocca all'Italia organizzare l'evento previsto nel mese di maggio prossimo. Milano, Torino, Bologna, Rimini e Pesaro si contenderanno il "titolo" di città ospitante dell'Eurovision 'italiano', con grande assente la città di Roma

Delle 17 città che avevano manifestato interesse inizialmente per questo grande evento musicale, in undici hanno inviato il dossier di candidatura. A rispondere all'annuncio Rai erano state - tra i capoluoghi di Regione - le città di Bologna, Genova, Firenze, Milano, Roma, Torino, Trieste, mentre tra i capoluoghi di provincia figurano Alessandria, Matera, Pesaro, Rimini, Viterbo. Candidati anche i comuni di Acireale (Catania), Bertinoro di Romagna (Forlì - Cesena), Jesolo (Venezia), Palazzolo Acreide (Siracusa), Sanremo (Imperia).

Tutte le città italiane candidate hanno ricevuto un documento più dettagliato con i requisiti necessari per partecipare all'Esc 2022. Ora si attende la scelta definitiva, operata dalla Rai in coordinamento con European Broadcasting Union.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.