La Città dei Bambini si trasferisce sotto l'Acquario di Genova, le novità

La Città dei Bambini si trasferisce sotto l'Acquario di Genova, le novità

Bambini Genova Martedì 3 agosto 2021

di Silvia Frattini
Clicca per guardare la fotogallery
© Facebook/La città dei Bambini

Genova - L’accordo tra Porto Antico di Genova e Costa Edutanment per spostare La città dei bambini negli spazi sottostanti all’Acquario di Genova, nell’area che al momento ospita la Galleria Antartide, è stato ufficializzato.
Il progetto vale 3 milioni di euro ed è stato affidato a Filmmaster, che prevede la conclusione dei lavori per la valorizzazione di una struttura d’eccellenza e della riqualifica dell’area di Ponente del Porto Antico entro il 2022.

«Quando La città dei bambini aprì i battenti quasi un quarto di secolo fa fu una grande innovazione» interviene Alfredo Accatini, Direttore Artistico Filmmaster Event «Oggi ci viene offerta l’opportunità di innovare nuovamente e paradossalmente di offrire a Genova di nuovo la possibilità di diventare un simbolo per l’infanzia dei bambini. Al di là delle dinamiche di riqualificazione ambientale dello spazio e di potenziamento dell’offerta turistica, Genova col suo Porto Antico potrebbe diventare una meta per i più piccoli grazie, ad esempio, alle aree museali. Costruire una nuova esperienza più forte e rinnovata è il nostro obiettivo».

Il trasferimento de La città dei bambini sotto l’Acquario, infatti, raggiunge tre importanti obiettivi: la valorizzazione di un eccellenza della città, la sinergia a livello logistico raggiunta con un ente importante per l’intero Paese e la riqualificazione dell’area di ponente del Porto Antico. Renzo Piano commenta positivamente il progetto, sottolineando ancora una volta la necessità di connotare l’area dell’Acquario con altre attività in grado di attrarre continuativamente la frequentazione di genovesi e turisti.

I lavori inizieranno dopo l’estate e prevedono la costruzione di una struttura al passo coi tempi e attenta alla sostenibilità ambientale. Lo spazio della nuova Città dei bambini si svilupperà su circa 2000 metri quadri, pensati per intrattenere e stimolare bambini di età differente – dai 2 ai 12 anni - proponendo attività specifiche dedicate e un’area 2-5 anni in cui i più piccoli avranno a disposizione un luogo protetto che favorisce la libertà di movimento. Non sarà solo un’esperienza da vivere fisicamente all’interno de la Città dei bambini e dei ragazzi, ma, adeguandosi all’evoluzione digitale in atto, potrà proseguire in uno spazio di fruizione virtuale. In linea con la mission di Costa Edutainment, La città dei bambini e dei ragazzi costituirà un’occasione unica per piccoli e grandi di condividere il piacere della scoperta e la conquista di nuove conoscenze.

L’apertura de La città dei bambini è prevista per la primavera del 2022 e sarà un esperienza che andrà a stimolare e potenziare i 5 sensi: il bambino potrà scoprire il mondo partendo da sé stesso. 

«La città dei bambini e dei ragazzi è nata a Genova negli anni ’90 ed allora rappresentava un progetto davvero unico ed innovativo. A distanza di circa 25 anni – sottolinea il presidente di Porto Antico di Genova Mauro Ferrando - si è sentita la necessità di rinnovare e rinvigorire un format di per sé sempre attuale. La città dei bambini e dei ragazzi è nata in Porto Antico e qui deve continuare a vivere, contribuendo a migliorare e rivitalizzare alcune sue aree. Sono quindi lieto ed orgoglioso di presentare il nuovo accordo con Costa Edutainment spa, capace efficacemente di coniugare e promuovere le sue attività nel settore dell’education e dell’intrattenimento».

«Intendiamo proporre una Città dei bambini più innovativa e stimolante per i ragazzi, ma fedele al suo format educativo e divulgativo.  - dichiara Beppe Costa, Presidente di Costa Edutainment Spa – Siamo entusiasti di poter tornare a gestire la struttura e la scelta di collocarla sotto l’Acquario di Genova permetterà di creare una maggiore sinergia con le altre realtà che gestiamo. L’ingresso de La città dei bambini e dei ragazzi nel mondo Costa Edutainment rafforza il nostro impegno a rispondere alla crescente domanda da parte del pubblico di un uso qualitativo del tempo libero, offrendo l’opportunità di vivere esperienze uniche e significative che coniugano cultura, educazione, spettacolo, emozione e divertimento».

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.