Prestiti in convenzione a Genova: le cose da sapere

Prestiti in convenzione a Genova: le cose da sapere

Attualità Genova Venerdì 4 giugno 2021

Genova - Gli eventi dell’ultimo anno hanno messo a dura prova la stabilità economica di migliaia di famiglie italiane. In tempi incerti, come quelli che stiamo vivendo, poter contare su una linea di credito alternativa può davvero fare la differenza. Ottenere un prestito vantaggioso e trasparente consente infatti di far fronte a imprevisti o emergenze, ma anche di pianificare con maggiore tranquillità ogni spesa, dilazionandola nel tempo senza dover per forza mettere mano ai risparmi. Il settore creditizio, tuttavia, è spesso circondato da un alone di incertezza e instabilità. La causa va ricercata soprattutto nel frequente turnover degli operatori, che porta alla sempre più rapida apertura e chiusura di nuovi uffici e al cambiamento di sigle e insegne, che confondono i potenziali clienti e gli impediscono di stabilire rapporti di fiducia stabili duraturi con gli operatori.

In uno scenario tanto confuso e instabile non mancano però alcune felici eccezioni. È il caso di Prestiter che, forte di un’esperienza ventennale nel mercato creditizio, ha scelto di mettersi al servizio della collettività, continuando a erogare i suoi servizi ed espandendo la copertura territoriale con l’apertura di una nuova filiale a Genova. L’ufficio Prestiter di Genova è specializzato in prestiti per dipendenti e pensionati e, grazie alle numerose convenzioni attivate con amministrazioni pubbliche, enti e aziende private, sia a livello locale che nazionale, offre soluzioni di accesso al credito su misura per tutti.

La tipologia di prestito più popolare e richiesta presso la filiale Prestiter di Genova è la Cessione del Quinto, un finanziamento a tasso fisso che offreda 5.000 a 75.000 euro con piani da 2 a 10 anni. Questi i suoi punti di forza:

  • Comodità, il credito ottenuto viene restituito attraverso trattenute automatiche sullo stipendio o sulla pensione, eliminando il pericolo di ritardi o insolvenze;
  • Sostenibilità, l’importo della rata mensile non può mai superare il 20% del netto in busta paga o della pensione (pari, appunto, a un quinto del totale) per assicurare sempre ai richiedenti prestiti alla loro portata;
  • Copertura assicurativa sempre inclusa;
  • Niente garanti o ipoteche, è un finanziamento a firma unica aperto anche a protestati e cattivi pagatori.
  • Tassi calmierati e condizioni di favore, grazie alle numerose convenzioni attive con INPS, MIUR, NoiPA e altri enti.

Oltre ai prestiti con Cessione del Quinto, presso gli uffici Prestiter di Genova è possibile ottenere altre due soluzioni di accesso al credito: il Prestito Delega e il Consolidamento Debiti. Il Prestito Delega consente, se sussistono determinate condizioni, di ricevere più liquidità di quella offerta dalla normale Cessione del Quinto, aumentando dal 20% al 40% dello stipendio netto il tetto massimo della rata mensile. Il Consolidamento Debiti è invece un prodotto creditizio dedicato a chi ha sottoscritto nel corso del tempo più prestiti e intende accorparli in un’unica soluzione, rinegoziando la durata del piano e l’importo della rata con condizioni più convenienti e sostenibili. Visitando gli uffici Prestiter di Genova è possibile conoscere nel dettaglio tutte le opportunità per ottenere finanziamenti dedicati a lavoratori dipendenti e pensionati e costruire, sotto la guida di professionisti esperti, il piano di finanziamento ottimale per ogni esigenza.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.