Patrick Zaki, sì del consiglio comunale di Genova alla cittadinanza onoraria

Patrick Zaki, sì del consiglio comunale di Genova alla cittadinanza onoraria

Attualità Genova Giovedì 29 aprile 2021

Patrick Zaki

Genova - Al terzo tentativo, il Consiglio Comunale di Genova ha approvato a larga maggioranza un ordine del giorno in favore del conferimento della cittadinanza italiana a Patrick Zaki (studente egiziano dell'Università di Bologna detenuto in Egitto), ritenendolo un atto "effettivamente utile a finalizzare, per via diplomatica, l'auspicata liberazione". Il documento è stato presentato dalla lista Crivello e parzialmente modificato da alcune richieste di Lega e Forza Italia. Voti favorevoli da tutti i partiti, compreso il sindaco Marco Bucci, e con la sola eccezione dei componenti di Fratelli d'Italia (astenuti).

ll 6 aprile scorso, anche il consiglio regionale aveva approvato un ordine del giorno per la cittadinanza italiana al giovane egiziano da oltre un anno in carcere in attesa di processo perché accusato di avere svolto propaganda terroristica. Il 23 febbraio era stata bocciata dalla maggioranza la proposta di conferimento della cittadinanza onoraria genovese a Zaki, mentre il 13 aprile il centrodestra aveva detto 'no' a un altro ordine del giorno che chiedeva a sindaco e giunta di impegnarsi a "promuovere ulteriormente tutte le azioni opportune per il rilascio di Zaki, con particolare riferimento al coinvolgimento dell'unione europea in questa iniziativa".

"Gli ordini del giorno presentati nelle scorse settimane in Consiglio Comunale, a sostegno del giovane ricercatore egiziano, erano stati respinti dalla maggioranza di centrodestra - commenta in una nota la lista Crivello - La settimana scorsa, siamo tornati alla carica, riproponendo un ordine del giorno, nel quale chiedevamo al Sindaco e alla giunta, come già avvenuto in molte città italiane, la cittadinanza onoraria della Città di Genova a Patrick Zaki. Giovedì 29 aprile 2021, durante la Conferenza Capigruppo, è stata proposta una modifica che richiama il documento approvato al Senato per conferire la cittadinanza italiana a Patrick Zaki. Il buon senso deve avere il sopravvento, quindi abbiamo condiviso il testo (approvato in Consiglio Comunale con la sola astensione del Gruppo Fratelli d'Italia), in quanto riteniamo che il conferimento della cittadinanza italiana possa avere un forte valore simbolico e strumento di pressione diplomatica, utile alla sua liberazione. Siamo comunque determinati a ripresentare la proposta di conferire la cittadinanza onoraria della Città di Genova a Patrick Zaki, quale simbolo di una vita impegnata nella conoscenza, nella tutela e nel rispetto dei diritti di tutti".

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.