Cento giorni con Dante, letto da voci storiche del teatro italiano - Genova

Cento giorni con Dante, letto da voci storiche del teatro italiano

Teatro Genova Giovedì 25 marzo 2021

Genova - Giovedì 25 marzo 2021 è ufficialmente il Dantedì. In questa giornata speciale parte l'iniziativa curata dal Teatro Nazionale di Genova e Rai Radio 3: sul sito di Rai Radio 3 e in condivisione sul sito del Teatro Nazionale, sono pubblicati in podcast i 100 canti (uno al giorno) del poema dantesco interpretati dalle voci che hanno fatto la storia del Teatro italiano. Si comincia dal primo canto dell’Inferno letto e interpretato da Sergio Fantoni.

Le registrazioni risalgono al triennio 1983-1986 in cui il Teatro Stabile di Genova presentò un ciclo di incontri dedicato alla lettura integrale della Divina Commedia affidata ad attori come Aroldo Tieri, Ferruccio De Ceresa, Arnoldo Foà, Roberto Herlitzka, Massimo Ghini, Eros Pagni, Mattia Sbragia, Gabriele Lavia e molti altri ancora

Il reading della Divina Commedia in teatro fu un'iniziativa inedita nel panorama culturale italiano che riscosse un clamoroso successo e diede il là alla pratica dei reading teatrali. Nata da un'idea di Carlo Repetti, che negli anni Ottanta aveva già un ruolo di rilievo tra i collaboratori dello storico direttore Ivo Chiesa, l'imponente Lectura Dantis del Teatro di Genova, articolata su tre cicli di incontri - curati dal regista Paolo Giuranna e dal dantista Franco Croce Bermondi - inaugurò la pratica dei reading teatrali, all'epoca non ancora diffusa in Italia, ed ebbe un eccezionale successo di pubblico.

"C'è tanto teatro nella Divina Commedia, se si pensa al continuo rapporto dialogico tra Dante, Virgilio e le mille figure che incrociano. Non a caso i brani e i personaggi più celebri sono stati portati sul palco dagli attori di ogni generazione. Ma la lettura integrale del poema offre nuovi percorsi: da un lato fa emergere il personaggio Dante, ora partecipe e commosso, ora sdegnoso e distaccato; dall'altro ci restituisce tutta intera l'umanità così come il Sommo Poeta l’aveva descritta, il meschino dentro l'orrore, il riso cupo dentro la lucida condanna, la storia del male alta e bassa", si legge sul sito del Teatro Nazionale di Genova.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.