A Genova ci sarà una via o una piazza intitolata a Fernanda Pivano

A Genova ci sarà una via o una piazza intitolata a Fernanda Pivano

Attualità Genova Martedì 23 marzo 2021

Fernanda Pivano
© foto Ansa

Genova - Dopo tre tentativi, Genova avrà una piazza o una via intitolata a Fernanda Pivano (nata a Genova nel 1917) nel territorio del Municipio Centro Est, una delle figure simbolo della cultura italiana del Novecento e fondamentale trait d'union con quella americana. Dopo che l'amministrazione comunale, tra il 2019 e il 2020, aveva respinto questa proposta, avanzata anche dall'associazione Tf (toponomastica femminile), durante la seduta del consiglio comunale di martedì 23 marzo 2021 sono state presentate due mozioni sul tema, una della maggioranza (Franco De Benedictis, Fratelli d'Italia) e una dell'opposizione (Cristina Lodi, Pd).

In passato, la commissione toponomastica comunale aveva spiegato i dinieghi con il fatto che non ci sarebbero stati legami tra la figura di Fernanda Pivano e il luogo indicato per l'intitolazione, un vicolo del centro storico nella zona di Ravecca. Il documento presentato dal Pd chiede che si mantenga comunque quella localizzazione o comunque una strada del centro storico "visto che questo territorio accoglie già sulle targhe le figure di De André e Don Gallo, con cui Fernanda Pivano aveva un rapporto di forte amicizia".

La mozione è stata votata all'unanimità e con il parere positivo della giunta del Comune di Genova. "Fernanda Pivano, genovese di nascita, famosa e conosciuta in tutto il mondo, è stata una delle colonne portanti della cultura italiana del Novecento" ha ricordato De Benedictis.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.