Sciopero Amazon: a Genova due presidi di protesta

Sciopero Amazon: a Genova due presidi di protesta

Attualità Genova Mercoledì 17 marzo 2021

Centro Amazon
© Aboutamazon.it

Genova - Lunedì 22 marzo 2021, per l'intera giornata, si tiene lo sciopero che riguarda gli addetti hub e consegne della filiera Amazon in Italia. Nella città di Genova sono previsti due presidi ai cancelli della sede di Genova Campi: uno su corso Perrone e l'altro su via 30 Giugno.

"Questo è il primo sciopero di Amazon che abbiamo a livello nazionale e anche qui a Genova - spiega Marco Gallo, Segretario Filt Cgil Genova - Il gigante dell'e-commerce americano pensa di poter gestire il lavoro come se non ci fossero regole e contratti. Lunedì 22 marzo, anche da Genova, gli manderemo un segnale che gli ricordi che il lavoro non è una giungla e che esistono i doveri, ma ci sono anche i diritti".

Tra le principali richieste del sindacato una nuova organizzazione del lavoro, la stabilizzazione dei precari, la clausola sociale e la continuità occupazionale per tutti in caso di cambio appalto o cambio fornitore. "Ci scusiamo sin d'ora con i genovesi che avranno dei disservizi da questo sciopero - continua Gallo - ma chi lavora ha una dignità da difendere e questo sciopero serve a ripristinare condizioni di lavoro degne di un paese civile".

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.