Coronavirus a Genova, Bucci: «56 multe in un giorno. Così non va bene»

Coronavirus a Genova, Bucci: «56 multe in un giorno. Così non va bene»

Attualità Genova Mercoledì 24 febbraio 2021

Marco Bucci
© facebook.com/buccipergenova

Genova - Sono state elevate, dalla Polizia Locale a Genova, 56 sanzioni per mancata osservanza delle norme anti Covid. Questo è l'ultimo dato relativo alle multe: "Non è possibile che, per queste persone che non rispettano le norme, noi dobbiamo aumentare i rischi", dice con forza il sindaco di Genova Marco Bucci durante il punto stampa quotidiano in sala della Trasparenza della Regione.

Un numero che invece di diminuire, aumenta. «È un numero troppo alto - continua il primo cittadino - Significa che ancora non tutti abbiamo capito che le norme vanno rispettate, e che bisogna mantenere il distanziamento e portare la mascherina anche per strada. Solo così potremo contenere il contagio e uscire da questa situazione».

Rispettare le regole, ha ricordato Bucci, è l’unica cosa per tornare il prima possibile alla normalità. "I dati sono buoni, quantomeno per Genova, ma bisogna rispettare le norme". Il sindaco è preoccupato anche per i weekend: ad esempio, in quello scorso, si sono visti assembramenti sulle passeggiate, a Boccadasse e nelle zone collinari come Sant'Ilario, tanto che sono arrivate anche diverse segnalazioni alla Municipale.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.