Ristoratori a Genova, oggi la protesta in piazza con consegna delle chiavi. «Presi in giro»

Ristoratori a Genova, oggi la protesta in piazza con consegna delle chiavi. «Presi in giro»

Attualità Genova Lunedì 15 febbraio 2021

Ristorante
© Pixabay

Genova - Dopo la protesta di San Valentino - a Genova e in tutta la Liguria diversi ristoranti hanno scelto di tenere aperto sfidando ordinanze e sanzioni (tra cui The Cook al Cavo di Chef Ivano Ricchebono - nella giornata di lunedì 15 febbraio 2021, ristoratori e gestori dei locali tornano in piazza con una nuova protesta. Appuntamento alle ore 15 in largo Lanfranco, davanti alla Prefettura di Genova, per la simbolica consegna delle chiavi e la protesta in piazza Corvetto (che poi si è diffusa per gran parte del centro). Possibile anche il passaggio in Regione, dove simbolicamente saranno lasciate le licenze.

Per questa mobilitazione sono attesi molti ristoratori e operatori del settore, con i ristoranti chiusi per l'entrata della Liguria in zona arancione (proprio dal 14 febbraio 2021). Un settore in crisi e molto irritato per la chiusura obbligata a San Valentino comunicata con poche ore di anticipo. "La ristorazione in ginocchio: servono risposte e aiuti concreti - scrivono i Ristoratori Riuniti nel volantino che annuncia la nuova manifestazione in piazza a Genova - da subito abbiamo visto disattese le rassicurazioni del governo nazionale e locale, di adeguati sostegni economici, sensate regole di contenimento del contagio, giustificata programmazione delle chiusure, lasciandoci così di fatto in totale abbandono ad affrontare le oggettive difficoltà di gestione delle nostre attività".

Il settore della ristoranzione chiede di poter lavorare e, se questo non è possibile, di avere ristori adeguati, coperture previdenziali, un calcolo delle imposte che tenga conto delle chiusure e comunicazioni puntuali e anticipate sulle misure di contenimento del contagio. "Denunciamo anche i ritardi nei pagamenti della cassa integrazione per i dipendenti e l’assenza di sussidi famigliari ove l’attività di ristorazione rappresenti l’unica risorsa di sostentamento - concludono - l’insensata chiusura serale delle attività di ristorazione quando è concessa l’apertura a pranzo".

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.