Calvizie sempre più frequenti nei giovanissimi: cause e rimedi - Genova

Calvizie sempre più frequenti nei giovanissimi: cause e rimedi

Benessere Genova Martedì 16 febbraio 2021

Contenuto in collaborazione con RL Comunicazione

Genova - Intervista Elisabetta Ghinato, titolare del centro DermoStudio Lab Genova, specializzato tricopigmentazione

La calvizie non è un problema dovuto all’avanzare dell’età. Purtroppo, a fare i conti con la perdita dei capelli sono sempre più anche i giovani e i giovanissimi. I primi segni di calvizie, infatti, si possono notare già tra i 12 e i 20 anni

Se è vero che circa il 60% dei casi si riscontra nella popolazione maschile, la calvizie o il diradamento dei capelli può colpire anche le donne. 

Parliamo di calvizie giovanile, di cause e rimedi con Elisabetta Ghinato, titolare del centro specializzato in Tricopigmentazione DermoStudio Lab di Genova

Quali sono le cause della calvizie?

«Le cause della calvizie sono molteplici: la vita sempre più stressante, stili di vita scorretti, diete troppo drastiche, scompensi ormonali, ma soprattutto la predisposizione genetica a cui si deve l’alopecia androgenetica».

Quale impatto ha notato sulle persone che riscontrano l’insorgere della calvizie? 

«La perdita dei capelli, soprattutto se il suo esordio arriva in giovane ha un forte impatto sulla psiche. A seconda del grado di calvizie, di quanto quindi sia visibile, le ripercussioni possono essere più o meno gravi. Quel che più frequentemente si riscontra è una perdita dell’autostima e di sicurezza in se stessi».

Esistono soluzioni efficaci alla calvizie?

«Mi occupo da 20 anni di Tricopigmentazione, una tecnica innovativa che poggia le sue basi sulla pigmentazione della cute, già impiegata nell’ambito del make-up permanente e semipermanente. Mi sono affacciata a questa tecnica proprio perché dava una risposta efficace alla problematica della calvizie, con metodi molto meno invasivi di quelli tradizionali e con risultati molto più evidenti di tanti prodotti sul mercato». 

Le persone arrivano spesso nel nostro centro (in via Monticelli a Genova) sfiduciate, dopo aver tentato moltissime altre vie e trovano nella Tricopigmentazione la soluzione definitiva. 

Come funziona la Tricopigmentazione?

«Questa tecnica va a coprire la perdita di capelli con un effetto riempimento, disegnando di fatto una capigliatura folta e omogenea. In poche parole, grazie all’inserimento sotto la pelle di pigmenti specifici, sicuri e testati, si disegnano puntini di colore simile alla tonalità dei capelli naturali, quelli eventualmente ancora presenti sul cuoio capelluto, e si va a generare un effetto rasato o di maggiore densità ove necessario». 

Quali sono i costi del trattamento di Tricopigmentazione?

«I costi per settore (aree della testa da trattare) variano da un minimo di 600 euro fino ad arrivare, per una alopecia totale, a circa 1600 euro. Le revisioni annuali sono indicativamente il 50% del trattamento iniziale o su preventivo. Nel nostro centro diamo la possibilità di pagare a rate il trattamento, senza interessi per il cliente, grazie alla collaborazione con Pagodil. Maggiori informazioni sui costi possono essere lette sul nostro sito DermoStudio Lab di Genova».

Segui anche i canali social

Facebook: https://www.facebook.com/DermoStudioGenovaLAB
Instagram: https://www.instagram.com/dermostudio_lab/

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.