Allerta neve a Genova e in Liguria venerdì 1° gennaio 2021: previsioni e orari

Allerta neve a Genova e in Liguria venerdì 1° gennaio 2021: previsioni e orari

Attualità Genova Giovedì 31 dicembre 2020

Parco del Beigua
© Luca Riva

Genova - Il passaggio fra il 2020 e il 2021, in Liguria, avviene all’insegna del maltempo con precipitazioni diffuse. I prevedibili effetti al suolo valutabili dalle ultime uscite modellistiche hanno portato Arpal a emanare la seguente allerta meteo neve per venerdì 1° gennaio 2021 su Genova e tutta la Liguria. Possibili nevicate anche sulla costa. Ecco modalità e orari dell'allerta di Capodanno 2021 (poi prolungata fino a sabato 2 gennaio):

  • Zona A Comuni interni (ponente regionale): gialla dalle 6;
  • Zona B (centro regione, Genova ed entroterra):
    Comuni interni: gialla dalle 6 alle 15, poi arancione;
    Comuni costieri: gialla dalle ore 12;
  • Zona C (levante regionale, interno e costa): verde;
  • Zone D (bacini padani di ponente): gialla dalle 00.00 alle 12, poi arancione;
  • Zone E (bacini padani di levante): gialla dalle 6 alle 15, poi arancione.

Questa la suddivisione in zone del territorio della Liguria:

  • A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa;
  • B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno;
  • C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Val Fontanabuona e Valle Sturla;
  • D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida;
  • E: Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia.

Allerta neve in Liguria: previsioni da Capodanno al 2 gennaio 2021

Sarà un inizio 2021 piovoso e innevato a Genova e in tutta la Liguria. Ecco i fenomeni meteorologici segnalati dall’avviso meteo emesso nella mattinata del 31 dicembre. Le previsioni meteo di Capodanno e fino al 2 gennaio 2021:

  • Giovedì 31 dicembre: l'approssimarsi di una saccatura atlantica sulla Penisola Iberica favorisce un richiamo di aria umida sulla Liguria con deboli precipitazioni diffuse in serata su C (levante della Liguria) anche associate a possibili rovesci al più moderati. Aumento del moto ondoso con mare fino a molto mosso per onda di libeccio in serata sul Centro-Levante.
  • Venerdì 1° gennaio: dalle prime ore della notte precipitazioni diffuse su tutta la regione anche a carattere di rovescio o temporale con bassa probabilità di fenomeni forti su B (lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno), C (levante della Liguria ed E (Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia) e cumulate areali significative su B e C; nevicate inizialmente deboli, poi moderate a tutte le quote su D (Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida) ed E, sopra gli 700/800 m su A, sopra i 200 m nell'interno B con possibile coinvolgimento della costa dal pomeriggio. Venti forti rafficati da nord, nordovest su A (Ponente della Liguria) B e rilievi di D, in rinforzo a burrasca nel pomeriggio su B, forti da est, sudest su C. Disagio fisiologico per freddo su D e B.
  • Sabato 2 gennaio: perturbato con precipitazioni diffuse anche a carattere di rovescio o temporale con bassa probabilità di fenomeni forti su B (centro della regione, Genova ed entroterra), C (spezzino e levante ligure) ed E (Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia), cumulate areali significative su B e C; nevicate moderate a tutte le quote su D ed E, sopra i 200 m su interno B con possibile coinvolgimento della costa nelle prime ore, deboli nevicate sopra gli 800/900 m su interno A (ponente ligure). Venti forti da nord su A e rilievi di D, da sudest su C, burrasca da nord su B. Moto ondoso in aumento con mare localmente agitato per onda da sud su B e C dal pomeriggio. Disagio fisiologico per freddo su B e D. 

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.