Genova, 10 contenitori per mozziconi di sigaretta e posacenere tascabili: la campagna Cambiagesto

Genova, 10 contenitori per mozziconi di sigaretta e posacenere tascabili: la campagna Cambiagesto

Attualità Genova Mercoledì 18 novembre 2020

Altre foto

Genova - Arriva anche a Genova la campagna di sensibilizzazione #Cambiagesto sui mozziconi di sigarette, in agenda dal 9 al 29 novembre 202. L'obiettivo di questa azione, patrocinata dall'Amministrazione civica in collaborazione con Amiu e con le associazioni GenovaCleaner, Ambiente ed Energia al Quadrato e Comitato Liberi Cittadini di Certosa è indurre i fumatori a non abbandonare le cicche di sigaretta in terra.

#Cambiagesto vuole responsabilizzare le persone, che spesso sottovalutano il danno causato dal gettare un mozzicone sul marciapiede o in strada, con l’adozione di comportamenti più consapevoli e rispettosi dell’ambiente. Per questa campagna sociale il corretto smaltimento delle cicche è possibile grazie alla distribuzione di più di 13.000 posacenere tascabili sagomati tramite rivendite di tabacchi selezionate, corredata anche da materiali informativi. In questi giorni sono stati anche posizionati e donati a Genova 10 grandi contenitori porta mozziconi per raccogliere i filtri usati (a Tursi, in piazza Dante, al Ducale, a De Ferrari e dintorni, a Matteotti e in Galleria Mazzini, fino a via XX Settembre), che restano in dono alla città (guarda la mappa nella gallery). Queste le tabaccherie selezionate a Genova:

  • via Garibaldi 8r
  • piazza Caricamento 17r
  • via San Lorenzo 8r
  • via San Lorenzo 89r
  • salita Pollaiuoli 55r
  • via di Porta Soprana 35r
  • piazza Dante 14r
  • via degli Orefici 34r
  • piazza Corvetto 11r
  • via XXV Aprile 34r
  • via Cantore 11r.

"Ogni giorno, 10 miliardi di mozziconi di sigaretta vengono dispersi nell'ambiente, producendo un impatto devastante sul nostro ecosistema - sostiene Matteo Campora, assessore comunale all'ambiente - L'installazione in 10 luoghi strategici di Genova di 10 contenitori raccogli-mozziconi, e la distribuzione di materiali informativi attraverso tabaccai e associazioni, nell'ambito della campagna di sensibilizzazione promossa da Philip MorrisItalia, è un'iniziativa meritevole che incoraggia l'adozione di comportamenti virtuosi e sostenibili per l'ambiente, utili ad aumentare la qualità di vita delle nostre città".

Amiu ha sposato fin da subito l’iniziativa #Cambiagesto, avendo già in cantiere un’analoga iniziativa di sensibilizzazione e distribuzione posacenere, insieme all’associazione “Surfrider Genova”, con il patrocinio dell’Assessorato all’Ambiente del Comune - spiega Pietro Pongiglione, presidente Amiu - Questa attività si sposa perfettamente con gli scopi dell’iniziativa nazionale messa in campo da Philip Morris Italia. Grazie a questa proficua sinergia nazionale-locale, tante associazioni del territorio hanno la possibilità di distribuire gratuitamente posacenere portatili ai fumatori e dare un contributo alla sensibilizzazione della cittadinanza e al decoro di Genova. Attività che saranno ulteriormente rilanciate e sviluppate quando la fine dell'emergenza sanitaria attuale lo consentirà".

L'iniziativa ha già fatto tappa, nel 2019, in queste città:  Palermo, Salerno, Firenze e Roma. Nel 2020 #Cambiagesto è stata a Bari, Livorno, Roma e Padova e sarà a Bologna in dicembre. La campagna ha già coinvolto più di 50.00 cittadini e oltre 10 organizzazioni di volontariato con una forte attività di sensibilizzazione verso il corretto smaltimento del mozzicone, uno dei rifiuti in microplastica più inquinante e tossico per l'ambiente e gli esseri viventi. 

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.