A Genova fotografata la Nebulosa Ostrica: come diventerà il sole tra 4 miliardi di anni

A Genova fotografata la Nebulosa Ostrica: come diventerà il sole tra 4 miliardi di anni

Attualità Genova Domenica 15 novembre 2020

Nebulosa Ostrica
© Marina Costa (Osservatorio Astronomico del Righi)

Genova - Marina Costa, osservatrice dell'Osservatorio Astronomico del Righi di Genova, ha fotografato nella notte tra il 14 e il 15 novembre 2020 la Nebulosa Ostrica, tra le ore 21 e l'1 di notte. La Nebulosa Ostrica (Oyster Nebula, NGC 1501) dista circa 5000 anni luce dalla Terra e si trova nella costellazione della Giraffa.

Si tratta di una nebulosa planetaria, cioè di una stella morente che non riesce a trattenere i suoi strati esterni e li lascia andare via nello spazio. A emettere l'involucro gassoso, ricco di grumi e strutture turbolente, la stella pulsante che splende al centro dell'immagine e che rappresenta ciò che il nostro Sole diventerà fra circa 4 miliardi di anni.

L'immagine è la somma di ben 900 fotogrammi di pochi secondi di esposizione ripresi dal telescopio Nexstar 11 dell'Osservatorio del Righi di Genova dotato di telecamera ZWO ASI 533 MC.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.