Ritrovare la propria Bellezza Interiore con Francesca Giavotto: i percorsi a Genova

Ritrovare la propria Bellezza Interiore con Francesca Giavotto: i percorsi a Genova

Attualità Genova Giovedì 1 ottobre 2020

Francesca Giavotto
Altre foto

Genova - Prendersi cura di sé stessi fuori, ma anche dentro, raccontarsi nelle proprie difficoltà, scoprire o ritrovare i propri talenti nascosti, conoscere e saper ascoltare il proprio corpo. Ma chi vuole intraprendere una nuova esperienza alla ricerca di sé ha bisogno di un ponte, di uno specchio nel quale riflettersi, di un accompagnatore: Francesca Giavotto prende per mano chi si rivolge a lei per ritrovarsi, in un percorso di Bellezza Interiore.

Costellatrice familiare, operatore e counselor olistico, Francesca Giavotto, classe 1973, torna nella sua Genova dopo essersi formata per vent'anni in Lombardia, dove è nato il suo cammino esperienziale.

Prima il percorso denominato Il cerchio del Fuoco, ideato da Maria Bambara e Claudio Pini; poi lo studio con Cristina Aprato, allieva diretta del mistico indiano Baba Bedi, da cui Francesca apprende diverse tecniche, tra cui quella vibrazionale, l’attivazione e la ricerca dei talenti, la simbologia oggettiva applicata ai disegni e ai sogni.

A Milano Francesca Giavotto frequenta poi il corso di Disattivazione delle Memorie Corporali con Francesca Ollin Vannini, oggi EMH (Emotional Memory Healing), poi la scuola di formazione Ajna per Costellatori familiari e Counselor olistici di Francesca Bianchetti e Anna Laura Cannamela.

Francesca Giavotto è tornata a Genova da un anno: «Qui, nella città in cui sono nata, ho aperto uno studio, in condivisione con altri operatori, presso il Centro studi olistici di via Malta 4/5, in pieno centro città», racconta Francesca.

I percorsi di Bellezza Interiore proposti da Francesca Giavotto sono personalizzati in base alle esigenze di ognuno: «Dopo un primo colloquio conoscitivo, a seconda del tema sul quale si vuole lavorare, propongo gli strumenti che, secondo la mia valutazione, sono più utili per quella particolare tematica al fine di offrire nuove chiavi di lettura e nuove esperienze. Non sono un medico, quindi i percorsi da me proposti non si sostituiscono in alcun modo a nessuna pratica medica e ogni persona che decide di intraprendere un percorso con me è sempre parte attiva all'interno del processo».

Francesca Giavotto utilizza tecniche diverse, ma tutte efficaci nella ricerca di se stessi: dal counseling olistico alla lettura dell’albero genealogico; dalle costellazioni familiari evolutive, individuali o di gruppo, alla ricerca dei talenti secondo la tecnica di Baba Bedi, fino alla tecnica vibrazionale e di riequilibrio energetico.

Ma perché intraprendere un percorso di Bellezza Interiore? Spesso, nella vita frenetica che attanaglia molti di noi nella quotidianità, si sente un estremo bisogno di ritagliarsi uno spazio personale in cui occuparsi di se stessi. Riuscire a raccontare – e a raccontarsi – le difficoltà e le fragilità che fanno parte della vita di ogni giorno, sia in ambito lavorativo che nel rapporto con gli altri, aiuta a trovare nuove risorse interne a cui attingere e nuovi punti di vista da osservare.

«Noi siamo ciò che ci narriamo», spiega Francesca Giavotto, «tuttavia spesso abbiamo bisogno di essere aiutati nel riconoscere e focalizzare l’attuale narrazione e magari decidere di cambiarla come desideriamo».

Il lavoro di Francesca si concentra anche sul rapporto con il contesto familiare: «Entrare in contatto con l’energia del proprio sistema familiare aiuta a comprendere la propria posizione e il proprio compito al suo interno». Ma gli incontri con Francesca Giavotto si concentrano anche sul rapporto con il proprio corpo, «per entrare in contatto con noi stessi attraverso ciò che sentiamo».

Per conoscere meglio Francesca Giavotto basta dare un'occhiata alla sua pagina Facebook, l'Alfa e l’Omega - percorsi di bellezza interiore; ma Francesca è presente anche su Instagram con la pagina alfaeomega_percorsiolistici. Per chiederle in modo diretto altre informazioni sui suoi percorsi basta scriverle una mail, oppure telefonare al numero 333 2020822.

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.