Referendum 20 e 21 settembre 2020, come si vota a Genova? Orari e nuova tessera elettorale

Referendum 20 e 21 settembre 2020, come si vota a Genova? Orari e nuova tessera elettorale

Attualità Genova Domenica 20 settembre 2020

© Pixabay

Genova - Domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020 i cittadini della Liguria, oltre che per le elezioni regionali, sono chiamati alle urne per il Referendum Costituzionale popolare sulla riduzione del numero dei parlamentari. Come si vota? Bisogna tracciare un segno a matita sulla risposta prescelta (e, comunque, nel rettangolo che la contiene): tracciando un segno sul si esprime la volontà di approvare il testo della legge costituzionale sottoposta a Referendum; tracciandolo invece sul no si esprime la volontà di non approvare il testo della legge costituzionale sottoposta a Referendum.

Questo il testo del quesito presentato sulla scheda elettoraleApprovate il testo della legge costituzionale concernente Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari, approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - Serie generale - n. 240 del 12 ottobre 2019? 

Molte sono le domande che i cittadini si stanno ponendo circa il Referendum di domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020, con i seguenti orari per votare ai seggi: domenica 20 dalle 7 alle 23; lunedì 21 dalle 7 alle 15. Abbiamo chiarito per cosa si vota, ma proviamo ora ad analizzare i principali dubbi, con focus su Genova, relativi alla votazione referendaria: chi può votare? Dove e quando si può richiedere una nuova tessera elettorale? Qui di seguito tutte le info utili per il voto.

Chi può votare al Referendum del 20 e 21 settembre 2020

Per il Referendum Costituzionale in programma domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020 hanno diritto di voto tutti i cittadini e le cittadine italiane che abbiano compiuto 18 anni alla data del 20 settembre 2020 (primo giorno della votazione).

Possono votare tutti i cittadini maggiorenni iscritti nelle liste elettorali di Genova: per i residenti all’estero (iscritti all’AIRE) è previsto il voto per corrispondenza tramite plico inviato dai rispettivi Consolati.

Per le elezioni regionali circa 36 mila genovesi iscritti all’AIRE sono chiamati ad esercitare il diritto di voto nei seggi presenti in città.

Referendum 20 e 21 settembre 2020 a Genova: documenti necessari per votare

L’elettore deve presentarsi al seggio munito della tessera elettorale e di un documento di riconoscimento: i documenti di identità scaduti quest’anno hanno validità prorogata fino al 31/12/2020. In caso di necessità (esaurimento spazi, smarrimento, furto, ecc.) l’elettore può procurarsi una nuova tessera, recandosi presso gli uffici di Corso Torino 11 o presso quelli municipali.

I documenti di identità per l'ammissione al voto sono: carta d'identità; ricevuta richiesta carta d’identità elettronica; passaporto; patente di guida; libretto della pensione; porto d'armi; patentino di abilitazione alla conduzione di impianti termici; tessere di riconoscimento, purché munite di fotografia e di timbro o di altra segnatura equivalente, rilasciate da un'Amministrazione dello Stato; tessere di riconoscimento rilasciate da ordini professionali o dall'Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d'Italia convalidata da un comando militare.

Dove richiedere nuove tessere elettorali a Genova: indirizzi e orari

A Genova, per rinnovare o avere la tessera elettorale, è possibile rivolgersi a:

  • Sportelli di Corso Torino per rinnovo carta di identità e per rilascio o duplicato di tessera elettorale, se non ricevuta o smarrita/deteriorata/esauriti gli spazi: previo appuntamento tramite agenda digitale fino al 17 settembre;
  • Sportelli Municipali per rinnovo carta di identità e per duplicato di tessera elettorale, se smarrita/deteriorata/esauriti gli spazi: previo appuntamento telefonico o tramite e-mail (sito Comune di Genova - Municipi) fino al 18 settembre.

Da venerdì 18 settembre è possibile accedere agli uffici senza prenotazione: per diminuire i tempi di attesa ed evitare assembramenti, sono state già aumentate le postazioni di rilascio tessere ad accesso libero. Gli orari degli uffici:

UFFICIO ELETTORALE - UFFICIO ANAGRAFE - CORSO TORINO 11
Venerdì 18 settembre dalle 8.10 alle 18 
Sabato 19 settembre dalle 8.10 alle 18
Domenica 20 settembre dalle7 alle 23
Lunedì 21 settembre dalle 7 alle 15

Orario uffici dei Municipi: sabato 19 settembre dalle 8.10 alle 12.30; domenica 20 settembre dalle 7 alle 23; lunedì 21 settembre dalle 7 alle 15. Indirizzi: MUNICIPIO  I - CENTRO EST  - Piazza Santa Fede, 6; MUNICIPIO II - CENTRO OVEST - Via Sampierdarena, 34; MUNICIPIO III - BASSA VALBISAGNO - Piazza Manzoni, 1; MUNICIPIO IV - MEDIA VALBISAGNO - Piazza Dell’Olmo, 3; MUNICIPIO V - VALPOLCEVERA - Piazza Durazzo Pallavicini, 6 a; MUNICIPIO V - VALPOLCEVERA - Via Guido Poli, 12; MUNICIPIO VI - MEDIO PONENTE - Via Sestri, 34; MUNICIPIO VI - MEDIO PONENTE - Viale Narisano, 14; MUNICIPIO VII - PONENTE - Via Ignazio Pallavicini, 5; MUNICIPIO VII - PONENTE - Piazza Giuseppe Bignami, 4; MUNICIPIO VII - PONENTE - Piazza Sebastiano Gaggero, 2; MUNICIPIO IX - LEVANTE - Piazza Ippolito Nievo, 1.

Referendum ed elezioni a Genova: tessera a domicilio, servizi e trasporti

Per agevolare i cittadini nell’esercizio del diritto di voto, il Comune di Genova ha attivato alcuni servizi rivolti alle fasce deboli (anziani, portatori di handicap, ecc…): da giovedì 17 a lunedì 21 Settembre: consegna a domicilio della tessera elettorale agli elettori impossibilitati a recarsi presso gli uffici. Per informazioni: tel. 010 5576829 / 010 5576841;

  • sino a sabato 19 settembre, è attivo un servizio di prenotazione telefonica per il trasporto gratuito da casa al seggio (telefonare al numero 010/5741433, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 14 alle ore 16);
  • gli elettori affetti da infermità fisica che comporti la dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali / intrasportabili affetti da gravissime infermità, possono inoltrare domanda, corredata da certificazione della ASL, all’Ufficio Elettorale per esprimere il voto a domicilio;
  • gli elettori affetti da infermità che non consentono l'autonoma espressione di voto, in possesso della documentazione medica rilasciata dalla Asl, presentando apposita richiesta all’UfficioElettorale, possono avvalersi dell'assistenza di un  accompagnatore di fiducia, purchè iscritto nelle listeelettoralidi un Comune della Repubblica.

È previsto, un servizio di trasporto gratuito per agevolare il raggiungimento dei seggi, nei seguenti istituti scolastici:

Municipio Centro Ovest
Scuola primaria Taviani (corso Martinetti 77G):
il servizio sarà garantito dalle 8 alle 13 e dalle 14 alle 19 di domenica 20 settembre e dalle ore 8 alle 14 di lunedì 21 settembre con partenza da corso Martinetti fino all’ingresso della scuola.

Municipio Bassa Val Bisagno
Scuola primaria Fontanarossa (Via Ginestrato 11):
il servizio sarà garantito dalle 8 alle 13 e dalle 14 alle 19 di domenica 20 settembre e dalle ore 8 alle 14 di lunedì 21 settembre con partenza dal parcheggio di via Pinetti (di fronte al civ. 66) al cortile superiore della scuola.

Municipio Ponente
Scuola primaria Fabbriche (Via delle Fabbriche 180):
il servizio sarà garantito dalle 8 alle 13 e dalle 14 alle 19 di domenica 20 settembre e dalle ore 8 alle 14 di lunedì 21 settembre con partenza da via Fiorino 9 all’ ingresso della scuola.

Municipio Medio Levante                                                                                                           
Scuola Sec.I grado Doria-Pascoli:
il servizio sarà garantito dalle 8 alle 13 e dalle 14 alle 19 di domenica 20 settembre e dalle ore 8 alle 14 di lunedì 21 settembre da e per piazza Palermo 13 a via Nizza 5

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.