Elezioni regionali Liguria e coronavirus: ecco come può votare chi è in quarantena - Genova

Elezioni regionali Liguria e coronavirus: ecco come può votare chi è in quarantena

Attualità Genova Domenica 20 settembre 2020

© Pixabay

Genova - Per l’esercizio domiciliare del diritto di voto da parte degli Elettori sottoposti a trattamento domiciliare, in condizione di quarantena o isolamento fiduciario per Covid-19, è necessario inoltrare una richiesta scritta all’Ufficio Elettorale del Comune di Genova. La richiesta - indispensabile per partecipare, tra domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020, al Referendum Costituzionale sulla riduzione del numero dei parlamentari e alle elezioni del presidente della Regione e del Consiglio regionale della Liguria - va inviata all’indirizzo e-mail e corredata con:

  • 1) Una dichiarazione in cui si attesta la volontà dell’Elettore di esprimere il voto presso il proprio domicilio, indicando con precisione l’indirizzo completo del domicilio stesso (vedi modello disponibile sul sito internet del Comune di Genova all’indirizzo election day 20 e 21 settembre 2020);
  • 2) Un certificato rilasciato dal funzionario medico designato dai competenti organi dell’Azienda Sanitaria Locale, in data non anteriore al 6 settembre 2020, che attesti l’esistenza delle condizioni di cui all’art. 3, comma 1 del decreto legge 103/2020 (trattamento domiciliare o condizioni di quarantena o isolamento fiduciario per Covid-19). Info e documentazione al seguente link;
  • 3) Copia scannerizzata di un documento di riconoscimento in corso di validità (carta di identità, patente, passaporto). Per ogni ulteriore informazione si può contattare l’Ufficio Elettorale del Comune di Genova ai numeri di telefono 010 5576829, 010 5576841 e 010 5576846.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.