Scuole Liguria: i modelli di autocertificazione per alunni e operatori scolastici dopo assenze - Genova

Scuole Liguria: i modelli di autocertificazione per alunni e operatori scolastici dopo assenze

Attualità Genova Venerdì 18 settembre 2020

Scuola
© Pixabay

Genova - Le scuole, in Liguria, sono aperte da lunedì 14 settembre 2020. Sono disponibili, nella sezione modulistica della pagina dedicata alla scuola, i modelli di autocertificazione per il rientro di alunni e/o operatori scolastici, nell’ambito dei servizi educativi dell’infanzia, nelle scuole di ogni ordine e grado e nei percorsi di istruzione e formazione professionali (IeFP), dopo le assenze non dovute a malattia oppure in malattie in cui il pediatra/medico non abbia ritenuto di dover prescrivere l’indagine molecolare (tampone) (delibera Alisa 320 dell’11 settembre 2020, allegato sub3). Sono previsti i seguenti format di autocertificazione:

  • Autocertificazione per il rientro dell’alunno/operatore scolastico nell’ambito dei servizi educativi dell’infanzia, nelle scuole di ogni ordine e grado e nei percorsi di istruzione e formazione professionali (IEFP) in caso di assenza non dovuta a malattia;
  • Autocertificazione per il rientro dell’alunno/operatore scolastico nell’ambito dei servizi educativi dell’infanzia, nelle scuole di ogni ordine e grado e nei percorsi di istruzione e formazione professionali in caso di assenza per patologie non-Covid correlate.

Per le situazioni di assenza per malattia che lo richiedano secondo la normativa nazionale-regionale, i medici di Medicina generale e i pediatri di libera scelta hanno a disposizione i modelli di attestazioni mediche. Nell’eventualità l’assenza sia dovuta a provvedimento di quarantena, disposto dal Dipartimento di Prevenzione nei confronti di soggetti individuati tra i contatti di caso confermato, il rientro a scuola al termine di tale periodo sarà possibile a seguito di comunicazione del Dipartimento di Prevenzione al referente scolastico Covid-19, senza alcuna attestazione del medico, né autodichiarazione da parte della famiglia/operatore scolastico.

In analogia, per gli alunni/operatori scolastici rientrati da un viaggio all’estero e provenienti da Paesi per i quali è previsto un periodo di quarantena, trattandosi di un provvedimento di Sanità Pubblica disposto dal Dipartimento di Prevenzione della Asl competente, ugualmente non si rende necessaria alcuna attestazione.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.