Giardini e Paesaggi Aperti 2020 a Genova e dintorni: le visite guidate

Giardini e Paesaggi Aperti 2020 a Genova e dintorni: le visite guidate

Cultura Genova Giovedì 10 settembre 2020

Val Lerone
© parcobeigua.it

Genova - La Sezione Liguria di Aiapp ha organzzato una sere di appuntamenti per far capire l'importanza dell’architettura del paesaggio pensata per la sostenibilità per combattere agli effetti del cambiamento climatico e fornire una vera e propria rete di resistenza ambientale.

Giardini & Paesaggi Aperti 2020, organizzata dall’Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio- Aiapp, è una maratona con 45 appuntamenti in tutte le regioni italiane, a partire dal 4 settembre fino alla fine di ottobre e che vede coinvolte migliaia di persone in visite guidate. Hanno l’obiettivo di dimostrare che un altro territorio è possibile, e che questo si sposa con la gestione dei beni artistici e culturali del nostro Paese. A Genova e dintorni, da venerdì 11 a domenica 13 settembre 2020 sono in programma tre eventi:

  • Venerdì 11 settembre, alle ore 10.30, visita al Rain Garden sperimentale di Campomorone. Il Rain Garden di Campomorone nasce nell’ambito del progetto strategico “Proterina3 Evolution” finanziato dal programma interregionale marittimo Italia-Francia e sviluppato da Città Metropolitana di Genova. L’area individuata per la realizzazione, antistante l’Istituto Comprensivo Campomorone - Ceranesi è stata selezionata per le sue peculiari caratteristiche nell’ambito dei comuni coinvolti. Gradita e necessaria la prenotazione a questa e-mail.
  • Sabato 12 settembre, dalle 10 alle 14, visita alla Foresta del Lerone - Parco naturale Regionale del Beigua (arenzano - Cogoleto (Genova). Visita alla Foresta Demaniale del Lerone, una delle principali aree tutelate del Parco Regionale del Monte Beigua. Estesa per quasi 1700 ettari nei Comuni di Arenzano e Cogoleto, è caratterizzata da estesi boschi di conifere degradanti alle quote superiori verso praterie montane con cospicua presenza di rocce verdi affioranti che conferiscono al paesaggio un aspetto selvaggio non dissimile da quello riscontrabile nelle praterie alpine. Le modalità di recupero di foreste degradate, di ricucitura del paesaggio storico e della rete di infrastrutture per la fruizione del territorio del parco sono oggetto della visita di studio insieme allo staff del parco ed ai Soci della Sez.Liguria.
    Appuntamento ore 10 presso punto Coop di Arenzano sulla via Aurelia a circa 400 dall’uscita del casello A10 di Arenzano in direzione del centro. Numero max partecipanti 20. Durata della visita circa 3-4 ore. Difficoltà escursione su sentieri e rotabili facili, cantiere di recupero dissesti. Dislivello circa 150 m. Necessario abbigliamento adatto ad escursioni. Gradite prenotazione a questa e-mail.
  • Domenica 13 settembre, alle 11, visita al giardino pensile sulla terrazza del Galata Museo del Mare. La visita riguarda la terrazza, affacciata sul centro storico di Genova, del Galata Museo del Mare dove è stato realizzato un verde pensile con impiego di specie arbustive mediterranee. L’edificio seicentesco situato nell’area del Porto Antico, un tempo Arsenale della Repubblica di Genova, ristrutturato ed avvolto in una scatola di vetro e acciaio dall’architetto spagnolo Guillermo Vasquez Consuegra che lo ha trasformato nel più grande e innovativo museo marittimo del Mediterraneo. Sono illustrate dai Soci della Sezione Liguria e da specialisti tecnici, sia la potenzialità dell’impiego di verde pensile per isolare gli edifici dal caldo e dal freddo e di conseguenza contenere il consumo energetico, sia la tecnologia utilizzata per la sua realizzazione.
    Ritrovo ore 11 all’ingresso del Museo del Mare. Tenendo conto delle linee guida specifiche e della struttura, al momento  non possono essere ammesse più di 10 persone + guida con mantenimento delle distanze di sicurezza di 1,50 metri e mascherina obbligatoria.  In relazione al numero degli iscritti potrà essere previsto un doppio turno di visite. Agli iscritti alla visita della terrazza, è possibile una visita del museo del Mare a tariffa speciale identificata in 8 euro anziché 13. Gradita prenotazione a questa e-mail.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.