Ponte Morandi: il camion della Basko simbolo del crollo donato al Comune di Genova

Ponte Morandi: il camion della Basko simbolo del crollo donato al Comune di Genova

Attualità Genova Venerdì 7 agosto 2020

Genova - Era quel maledetto 14 agosto 2018. Il ponte Morandi sul Polcevera crolla, costando la vita a 43 vittime innocenti. Appeso a un filo, sul ciglio della strada, il camioncino della Basko, rimasto sul moncone del ponte Morandi a pochi metri dal vuoto. A tutti è rimasta negli occhi quell'immagine, con il furgone poi diventato un simbolo di speranza e rinascita.

Il camion è stato riacquistato dalla Sogegross, proprietaria del marchio, dopo che Damonte - che aveva in appalto le consegne per Basko - lo aveva venduto a una società lombarda. Il camioncino sarà a disposizione del Comune di Genova per qualunque utilizzo o se utile alla cittadinanza. Attualmente, il mezzo è parcheggiato nelle sede direzionale della Sogegross, a Bolzaneto

Si tratta di un segnale di rinascita per la città di Genova, pochi giorni dopo l'inaugurazione del nuovo Ponte San Giorgio.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.