Frecce tricolori a Genova: il sorvolo che omaggia il ponte (tempo permettendo)

Frecce tricolori a Genova: il sorvolo che omaggia il ponte (tempo permettendo)

Attualità Genova Lunedì 3 agosto 2020

Genova, frecce tricolori
© facebook.com/buccipergenova

Genova - A fermare il passaggio delle frecce tricolori sopra Genova, nel giorno dell'inaugurazione del nuovo Ponte di Genova San Giorgio, potrebbe essere il maltempo. Infatti, l'allerta meteo di lunedì 3 agosto (la cerimonia inizia alle ore 18.30) rischia di far saltare all’ultimo minuto l'esibizione sul nuovo viadotto. La pattuglia acrobatica delle Frecce tricolori è pronta a volare su Genova per la seconda volta in pochi mesi: il 26 maggio, le frecce avevano colorato con il tricolore il cielo della Superba, con un sorvolo ben visibile al Porto Antico.

Un nuovo sorvolo a Genova, sul Polcevera, per celebrare un giorno rinascita per la città, per un ponte costruito in tempo record. Le frecce tricolori, ancora una volta, stendono il tricolore più lungo al mondo. Il passaggio avviene dopo i discorsi delle autorità e il taglio del nastro. A guidare la pattuglia, il comandante e tenente colonnello Gaetano Farina, 41 anni. 

Visto il nome del nuovo ponte, si pensa a un disegno in volo della bandiera di San Giorgio, con la croce rossa su sfondo bianco. Come detto dal colonnello al Secolo XIX, però, non esiste una manovra che disegni la croce di San Giorgio ma è pur vero che i passaggi ortogonali previsti dopo la prima formazione, nella fantasia, se vogliamo, possono rimandare alla bandiera di Genova.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.