Lavoro a Genova: Aster assume con tre bandi. Come partecipare, domanda e requisiti

Lavoro a Genova: Aster assume con tre bandi. Come partecipare, domanda e requisiti

Attualità Genova Martedì 14 luglio 2020

di A.S.
© aster.genova.it/

Genova - Per chi cerca lavoro a Genova, oltre al bando lanciato dal Comune di Genova per l'assunzione a tempo inderterminato di tecnici informatici, arriva una nuova opportunità. Aster, azienda del Comune che opera nell'ambito dei servizi di pubblica utilità, in qualità di manutentore del patrimonio stradale, impiantistico e delle aree verdi dell'intero territorio comunale, cerca personale e assume a tempo indeterminato.

L'azienda partecipata ha indetto tre nuovi bandi di gara finalizzati a trovare personale tecnico da impiegare nei settori Strade, Verde e Rivi (che si possono consultare sul sito di A.S.Ter). Le domande devono essere presentate, per tutti e tre i settori, entro il 24 luglio 2020, alle ore 18, e vanno sottoposte escuvamente online tramite Randstad Italia S.p.A., società che si occupa di collocamento.

Non è stato ancora comunicato il numero di lavoratori che saranno assunti attraverso questi tre nuovi bandi: Aster stilerà una graduatoria e selezionerà sulla base delle esigenze organizzative, tenendo conto che le assunzioni non possono superare il numero massimo autorizzato dal Comune di Genova. I contratti previsti sono a tempo indeterminato. Cercate lavoro a Genova e volete partecipare alla selezione? Aster richiede una serie di requisiti che cambiano per settore (info più dettagliate sul sito):

  • Per il settore Strade, persone in possesso di diploma quinquennale di scuola superiore per Geometra - Tecnico Costruzioni Ambiente e Territorio;
  • Per il Verde, almeno un titolo di studio tra laurea magistrale o laurea vecchio ordinamento in Scienze e Tecnologie Agrarie o Scienze e Tecnologie Forestall e Ambientali, o ancora laurea triennale in Scienze e Tecnologie Agrarie e Forestali, diploma quinquennale di scuola superiore di Istituti Agrari che rilasciano il titolo di studio di "Agrotecnico" o di un titolo dichiarato equipollente come il diploma di "Perito Agrario”;
  • Per il settore Rivi i requisiti sono più stringenti: laurea magistrale o vecchio ordinamento in Ingegneria Civile, con orientamento in idraulica, o in Scienze Geologiche, e iscrizione all’albo professionale, insieme con determinata esperienza lavorativa.

Potrebbe interessarti anche: , Nuovo ponte, architetti genovesi: «Modello Genova prosegua con il Parco della Valpocevera» , Ponte di Genova: dalla demolizione alla rinascita con il drone. Il video sul nuovo viadotto , Corso Italia, nuova spiaggia libera: come prenotare e altre spiagge in città , Genova, quattro nuovi semafori intelligenti dal 3 agosto: ecco dove , Comune di Genova: 18 assunzioni a tempo indeterminato per funzionari tecnici. Domanda e requisiti

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.